News Exchange

Aggiunte 5 criptovalute al servizio di Coinbase Card

Coinbase, attraverso un articolo sul suo blog ufficiale, ha affermato che verranno integrati dei nuovi asset di criptovalute da inserire sulla card di Coinbase.

Il servizio ha aggiunto in totale 5 criptovalute nuove, così da 4 si è passati alla possibilità di fare pagamenti con ben 9 criptovalute utilizzando la Coinbase Card. Le nuove criptovalute disponibili saranno: Ripple (XPR), Augur (REP), Brave (BAT), Stellar (XLM) e 0x (ZXR).

Le nuove criptovalute si vanno ad aggiungere a: Ethereum (ETH); Litecoin (LTC); Bitcoin (BTC); Bitcoin Cash (BCH).

Il servizio si è espanso in 10 paesi, questi sono: Svezia, Islanda, Polonia, Romania, Norvegia, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Liechtenstein e Croazia.

Come funziona la Coinbase Card

La Coinbase Card è una carta peculiare che permette di spendere le criptovalute che si hanno all’interno del proprio wallet senza bisogno di doverle convertire prima in valute FIAT.

Sicuramente è un vantaggio non indifferente, perché non c’è bisogno di passare da un wallet all’altro e non si devono fare difficili operazioni di conversione, quando un negozio o un sito non accetta le criptovalute come metodo di pagamento.

Naturalmente, per riuscire a utilizzare al meglio la carta c’è bisogno anche della sua applicazione disponibile sia per Android sia per iOS, in questo modo si può interagire in ogni momento con il proprio wallet su Coinbase.

La carta si può richiedere facilmente su Coinbase, dopo di ché la si riceve direttamente in casa.

Dunque perché in molti apprezzano l’ampliamento dell’uso delle criptovalute sulla Card di Coinbase? Semplice, in quanto si ha l’opportunità di riuscire a utilizzare le proprie valute digitali con uno strumento accettato da tutti ossia la carta di credito.

Insomma, in questo modo le criptovalute trovano il loro impiego nelle spese giornaliere con una semplicità di utilizzo apprezzata sopratutto da chi è entrato da poco in questo mondo, e sopratutto per chi vuole usarle per fare acquisti senza pagare commissioni di conversione troppo alti.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Silvia Faenza

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Post simili

Back to top button