News Crypto e cryptovalute

Atala PRISM, un progetto di Cardano per l’inclusione finanziaria

cardano ada - Atala PRISM, un progetto di Cardano per l’inclusione finanziaria
Cryptocurrency Cardano in the man’s hand. ada

Se è sempre più forte l’attesa per il lancio di Shelley, va sottolineato come Cardano stia attraversando una fase molto importante del suo sviluppo.
In particolare, il gruppo di lavoro radunatosi intorno al co-fondatore di Ethereum Charles Hoskinson si appresta a lanciare un sistema di finanza decentralizzata con il nome di Atala PRISM. Il progetto mira in pratica a fornire “identità autonome” le quali permetterebbero di accedere a questo genere di servizi a tutti coloro che attualmente non possono accedere al sistema bancario per poter gestire i propri fondi.
Il progetto è del tutto in linea con le tante iniziative intraprese negli ultimi tempi da IOHK, la società presieduta da Charles Hoskinson al fine di portare servizi finanziari a persone che in ogni parte del globo non hanno servizi bancari a copertura. Una platea la quale, secondo le ultime stime, ammonterebbe a circa 1,7 miliardi di persone.

Il vertice virtuale di Cardano

L’annuncio del piano è stato dato nel corso del recente vertice virtuale di Cardano, che è stato naturalmente caratterizzato dall’ormai imminente lancio di Shelley, l’aggiornamento di sistema che porterà all’introduzione del Proof of Stake, dando inizio ad una nuova fase per la “criptovaluta dei professori”.
Durante il quale è stato specificato cosa sia Atala PRISM, ovvero un sistema di identità decentralizzato promesso da IOHK con il preciso scopo di raggiungere uno dei più grandi obiettivi della blockchain, ovvero quello di catturare i cosiddetti “non bancati”. In tal modo tutti coloro che lo vorranno avranno la possibilità di accedere ai prestiti flash.
L’app Atala PRISM è già stata rilasciata negli app store Android il passato 30 giugno e, secondo quanto affermato da IOHK, la tecnologia è attualmente monitorata in collaborazione con il governo etiope. Proprio in questo Paese esistono infatti svariati milioni di persone che non possono in questo momento allacciare rapporti con il mondo finanziario tradizionale.

Il fondo di sviluppo cFund

Sempre durante il vertice virtuale, IOHK ha annunciato il lancio, in collaborazione con il fondo di criptovalute Wave Financial Group, di un progetto denominato cFund. Si tratta di un fondo di sviluppo teso a finanziare progetti e aziende che già sono parte integrante dell’ecosistema di Cardano.
Entrambi i contraenti contribuiranno all’avvio del progetto con 10 milioni di dollari. La sua durata non è stata specificata, ma proprio la società guidata da Charles Hoskinson ha specificato che nelle intenzioni delle due aziende dovrebbe restare in vigore per qualche anno, fornendo opportunità a chi vorrà approfittarne.

Il progetto Catalist

Altro interessante annuncio arrivato nel corso della conferenza virtuale è stato quello relativo a Project Catalist, un fondo di tesoreria decentralizzato per i possessori di token nativi della piattaforma. Project Catalyst consente in pratica agli utenti non solo di votare, ma anche di proporre e decidere progetti i quali dovranno andare a sviluppare ulteriormente la piattaforma.
Il piano è ancora in fase di test, ma si svilupperà lungo quattro direzioni: un protocollo di governance, un nodo blockchain di governance, una serie di esperimenti ai quali sarà affidato il compito di determinare la fattibilità del sistema e un’app di voto. Gli inviti a presentare proposte per il Project Catalyst saranno definiti nel corso del mese di luglio.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button