News Bitcoin

Bitcoin e Ethereum, cosa possiamo attenderci da questa settimana?

Una nuova settimana si apre per il mercato criptovalutario e, con essa, tante opportunità di profitto. Ma come investire nelle due principali criptovalute al mondo per capitalizzazione?

Cominciamo da Bitcoin.

Bitcoin – 10 ottobre 2022

Il prezzo di Bitcoin sta consolidando le perdite al di sopra della zona di supporto di 19.200 dollari e tutto lascia intendere che BTC potrebbe iniziare un nuovo rialzo solamente se ci sarà un forte e deciso movimento al di sopra dei 19.700 dollari.

Bitcoin sta infatti affrontando una barriera vicino ai livelli di resistenza di 19.550 e 19.600 dollari e si trova ben al di sotto dei 20.100 dollari e della media mobile semplice a 100 ore. C’è poi stata una rottura al di sopra di una linea di tendenza ribassista chiave con resistenza vicino a 19.450 dollari sul grafico orario della coppia BTC/USD.

Il trend di BTC è dunque attualmente ribassista: dopo aver iniziato il declino da oltre il livello di 20.200 dollari BTC è infatti sceso sotto i livelli di 20.000 e 19.800 dollari per entrare in una zona ribassista. Gli orsi hanno persino spinto il prezzo al di sotto del livello di 19.500 dollari e della media mobile semplice a 100 ore. Il prezzo è stato scambiato fino a 19.249 dollari e solo di recente ha iniziato una correzione al rialzo a breve termine. C’è stato un piccolo aumento sopra i livelli di 19.400 e 19.500 dollari.

C’è stata quindi una rottura al di sopra di una linea di tendenza ribassista chiave con resistenza vicino a 19.450 dollari sul grafico orario della coppia BTC/USD, con BTC che ha testato diversi livelli di ritracciamento per assecondare poi il proprio valore nelle attuali soglie.

Ora, al rialzo una prima resistenza immediata si trova vicino al livello di 19.550 dollari. La resistenza successiva si trova invece nella zona dei 19.700 dollari e nella media mobile semplice a 100 ore.

Solamente una chiusura decisa e con forza al di sopra della resistenza di 19.700 dollari potrebbe spingere BTC verso i successivi livelli di resistenza e, magari, verso la resistenza chiave di 20.000 dollari o di 20.500 dollari. Di contro, se Bitcoin non riuscisse superare la zona di resistenza di 19.700 dollari, potrebbe continuare a scendere. Un supporto immediato al ribasso si trova vicino alla zona dei 19.400 dollari.

Il prossimo supporto chiave è però quello vicino alla zona dei 19.250 dollari. Una rottura al ribasso al di sotto della zona di supporto di 19.250 dollari potrebbe comportare ulteriori perdite. In questo caso, c’è il rischio di un movimento verso la zona di supporto di 18.500 dollari.

Ethereum – 10 ottobre 2022

E Ethereum? ETH è sceso sotto il supporto di 1.350 dollari e potrebbe iniziare un rialzo costante se si dovesse verificare un chiaro superamento della resistenza di 1.350 dollari. Dopo non essere riuscito a superare la zona di resistenza di 1.385 dollari, infatti, il prezzo di ETH ha finito con l’essere scambiato al di sotto dei 1.350 dollari e della media mobile semplice a 100 ore. Il cambio deve ora rimanere al di sopra del livello di 1.300 dollari per evitare un forte calo a breve termine.

Riassumendo quanto accaduto la scorsa settimana, Ethereum non è riuscito a superare i livelli di resistenza di 1.385 e 1.400 dollari e ha poi toccato il massimo vicino al livello di 1.385 dollari. Da lì ha iniziato un nuovo declino. Si è oi verificato un movimento al di sotto dei livelli di supporto di 1.360 e 1.350 dollari. Il prezzo dell’Ether si è addirittura assestato al di sotto dei 1.350 dollari e della media mobile semplice a 100 ore. Si è formato un minimo vicino a 1.305 dollari e ora il prezzo si sta lentamente muovendo verso l’alto. Il prezzo si è a quel punto mosso al di sopra dei livelli di 1.310 e 1.320 dollari.

Tuttavia, il prezzo ha dovuto affrontare la resistenza dei venditori vicino al livello di 1.330 dollari e alla media mobile semplice a 100 ore. Al rialzo, il prezzo sta affrontando ostacoli vicino a 1.325 e 1.330 dollari. La prima resistenza importante si trova vicino al livello di 1.350 dollari.

Ciò detto, una rottura delle resistenze in modo deciso, sopra i 1.350 dollari potrebbe far salire ulteriormente il prezzo. La prossima resistenza importante potrebbe essere vicino al livello di 1.385 dollari, oltre il quale il prezzo potrebbe guadagnare slancio rialzista.

Di contro, se Ethereum non riuscisse a superare la resistenza di 1.350 dollari, potrebbe continuare a scendere. Un primo supporto al ribasso si trova vicino al livello di 1.315 dollari, ma quello più importante è vicino al livello di 1.305 dollari. Una rottura al ribasso sotto il livello di 1.305 dollari potrebbe condurre il prezzo verso il supporto di 1.250 dollari. Eventuali ulteriori perdite potrebbero inviare il prezzo verso 1.220 dollari.

 

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Roberto Rais

Grande esperto di criptovalute e nostro collaboratore già da diverso tempo. Segue attivamente come Editori diversi Blog specialistici del settore criptovalute

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button