News Bitcoin

Bitcoin, nuovi segnali fanno sperare in un forte trend rialzista

Il 2020 potrebbe essere l’anno di Bitcoin, ancor di più di quanto non lo sia già stato. A gennaio, infatti, la criptovaluta ha registrato guadagni importanti, e i tori hanno cercato di gettare le basi per permettere a BTC di ottenere profitti significativi, soprattutto in vista dell’halving di maggio.

È importante notare, in tal senso, che è oggi presente sul mercato criptovalutario una buona gamma di diversi fattori di sostegno ai prezzi di Bitcoin, e che la confluenza di questi fattori potrebbe suggerire che un nuovo ciclo rialzista stia per iniziare.

Per quanto riguarda il momento in cui questo nuovo ciclo inizierà, sembra che tutti questi fattori stiano indicando un notevole cambiamento di tendenza macro che si verificherà all’inizio di maggio, proprio quando l’halving prenderà piede.

Considerato che nessuno sa, esattamente, quando avverrà il “dimezzamento” delle ricompense per i miner, per il momento possiamo semplicemente limitarci a ipotizzare che – con gli attuali ritmi – l’halving possa essere programmato intorno al 10-12 maggio 2020, a distanza di poco più di tre mesi.

Non è questo, comunque, l’unico fattore di spinta per la criptovaluta. Ai nostri fini, ciò che rileva è il fatto che alla fine questo mix di determinanti potrebbe effettivamente portare uno slancio significativo per tutto il resto dell’anno, mettendo l’avvio a quello che potrebbe essere un importante trend di rialzo macro.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Roberto Rais

Grande esperto di criptovalute e nostro collaboratore già da diverso tempo. Segue attivamente come Editori diversi Blog specialistici del settore criptovalute

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button