News Bitcoin

Bitcoin pronto per toccare quota 9.000 dollari?

Durante le recenti festività natalizie, Bitcoin (BTC) è rimasto in orbita 7.000 dollari, non riuscendo a scalfire né i supporti in area 6.000 dollari, né le resistenze poste poco sopra i 7.000 dollari.

Sebbene alcuni operatori sostengono che le attuali condizioni di mercato suggerirebbero un imminente ritorno ai 6.000 dollari, e quini ai 5.000 dollari, in realtà altri trader si dicono convinti che nelle prossime settimane la principale criptovaluta al mondo potrebbe essere scambiata tra gli 8.000 e i 9.000 dollari. Ma perché?

Bitcoin a 9.000 dollari entro la fine di gennaio?

Secondo alcuni trader Bitcoin sarebbe nel bel mezzo di una fase di accumulo. A sostenerlo un noto pattern tecncio, secondo cui dopo un forte declino, un recupero e un falso breakout fino alla resistenza chiave, seguirebbero un calo verso nuovi minimi, tentativi falliti di rompere la resistenza passata, e quindi uno shakeout finale prima dell’impennata a livelli pre-declino.

Ora, sempre stando a tale modello, Bitcoin sarebbe nella sua fase finale di shakeout, con il prezzo sceso a 6.800 dollari e pronto per poter ripartire verso quota 9.000 dollari e, forse, 10.000 dollari entro la fine di gennaio.

Come si comporta Bitcoin a inizio gennaio

Peraltro, c’è almeno un altro motivo che sembra infondere ottimismo negli investitori long.

La prima settimana di gennaio di ogni anno, negli ultimi tre anni, ha visto il prezzo del Bitcoin salire in maniera piuttosto decisa: nel 2017 BTC ha guadagnato il 21,9% durante i primi sette giorni dell’anno; nel 2018, il 24,3%; l’anno scorso, l’11,8%. Applicato quest’anno, potrebbe significare che l’asset potrebbe salire proprio verso gli 8.000 e i 9.000 dollari.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Roberto Rais

Grande esperto di criptovalute e nostro collaboratore già da diverso tempo. Segue attivamente come Editori diversi Blog specialistici del settore criptovalute

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button