News Blockchain

Bitfinex ha lanciato Shimmer: lo strumento per sorvegliare il mercato

Bitfinex 1 - Bitfinex ha lanciato Shimmer: lo strumento per sorvegliare il mercato

La piattaforma di Bitfinex ha deciso d’annunciare il lancio di un nuovo strumento: Shimmer. Questo servirà a sorvegliare il proprietario, utile a combattere gli abusi del mercato al fine di promuovere un sistema di trading più ordinato.

Il nome deriva dal termine impiegato al fine di descrivere l’azione che compie l’ape quando difende giornalmente l’alveare. Si tratta d’uno strumento per la reportistica del mercato, in questo modo sarà possibile vedere e identificare anche i possibili comportamenti, le pratiche commerciali sospette sull’exchange, e consente anche d’indagare in modo tale da migliorare l’integrità.

Shimmer è un sistema che permette d’avvisare il team dell’exchange a seconda degli eventi che sono considerati potenzialmente impropri riguardo le attività di trading che vengono effettuate su tutte le coppie presenti sulla piattaforma comprese anche il margin trading e i futures, come ad esempio gli schemi di trading che si presentano sospetti.

Questo tool è pensato anche a combattere delle pratiche abusive come ad esempio il riciclaggio di denaro mediante il trading, acquisti e vendite che hanno l’intento di fuorviare il mercato, oppure per la falsificazione dei dati, ordini fasulli, o per quanto riguarda l’offerta o la domande del mercato. 

Shimmer è stato scritto con un linguaggio per la programmazione Rust che è stato progettato al fine di funzionare in modo ottimale con il sistema di trading di Bitfinex. Hive da la possibilità di sfruttare l’esperienza maturata dal team sin dal 2012 nel campo della sorveglianza del mercato e degli scambi sulla piattaforma.

L’iniziativa vuole che l’exchange diventi sempre più appetibile per gli investitori istituzioni e per quelli professionali con delle esigenze sofisticate.

IL CTO di Bitfinex ha commentato affermando che: le capacità complete per la sorveglianza del mercato e degli scambi sono una parte integrante del funzionamento di un exchange crypto leader. Al fine di riuscire a soddisfare le complesse esigenze di una classe d’asset digitali che sono in evoluzione e al fine di proteggere i sofisticati utenti. 

Silvia Faenza

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button