News Crypto e cryptovalute

Chainlink riprende la sua fase ascensionale?

Il token è salito in maniera considerevole in poche ore

Chainlink ha ricominciato a crescere in maniera impetuosa nel corso delle ultime ore. Dopo una fase di stanca, il progetto varato da Sergey Nazarov ha improvvisamente ripreso un movimento ascensionale il quale lo ha portato in breve a quota 31,2 dollari, per poi ripiegare intorno ai 30. Un livello ancora lontano dal picco di 37 toccato il passato 20 febbraio, ma comunque tale da far tornare a parlare di Link.

chainlink 1 - Chainlink riprende la sua fase ascensionale?

Quali i motivi alla base dell’improvviso ritorno di fiamma di Chainlink?

Naturalmente l’improvvisa fiammata di Chainlink ha spinto gli osservatori a chiedersi quali ne siano i motivi di base. Individuandoli in particolare nelle notizie relative al suo smart contract. Il quale, grazie al lancio del  Chainlink Smart Contract Upgrade (SCU), sarebbe stato oggetto di una serie di migliorie tali da riflettersi in particolare sulla quantità di gas utilizzato, che dovrebbe ridursi nell’ordine del 90%.
Il nuovo contratto intelligente, inoltre, andrà a supportare le meta-transazioni e permetterà la partecipazione alle future votazioni.

Come è possibile eseguire l’aggiornamento?

Se non è stato richiesto l’immediato aggiornamento ai possessori di Link, quelli che aderiranno subito alle modifiche si assicureranno il diritto ad utilizzare il nuovo programma di ricompensa della liquidità, a partire dal secondo trimestre del 2021.
Come è possibile effettuarlo? In pratica i metodi proposti sono tre:

  1. l’interazione con lo smart contract LINK direttamente su Etherscan;
  2. l’utilizzo dell’interfaccia “Interact with Contract” di MyEtherWallet;
  3. l’adozione dello script di aggiornamento automatico il quale è stato pubblicato sul repository Github di Chainlink.

Chainlink è uno dei progetti più innovativi in assoluto

Se l’aggiornamento dello smart contract è alla base di questa improvvisa risalita del suo prezzo, occorre anche sottolineare come Chainlink abbia fatto registrare una crescita nell’ordine del 160% nel corso del primo bimestre del 2021.
Una crescita dovuta in particolare all’entusiasmo dei cosiddetti Link Marines, ovvero gli adepti di una comunità la quale da sempre segue con un approccio fideistico il progetto. Condiviso del resto da un ente autorevole come il World Economic Forum (WEF). Il quale ha addirittura incluso Chainlink tra i pionieri tecnologici del 2020. Un avallo notevole, il quale non ha però fugato i dubbi provenienti da alcuni settori dello spazio crypto. Che da tempo cercano di mettere in guardia sulla asserita pericolosità del progetto.

L’avvertimento di Cryptowhale

Tra i detrattori di Link, un posto del tutto particolare spetta a Cryptowhale. Un investitore e imprenditore del settore il quale può vantare un folto seguito su Twitter. E che non esita da mesi ad ammonire sulla pericolosità del progetto. Spinto a farlo dalle analogie coi movimenti rialzisti delle Altcoin nel 2017. Poi rivelatosi una vera e propria bolla.
Un giudizio molto duro, il quale non sembra però condiviso da molti. Come dimostra non solo il giudizio del World Economic Forum, ma anche la recente inclusione di Link tra i sistemi di pagamento accettati da Travala. Una integrazione la quale è stata espressamente richiesta dalla comunità della nota compagnia di viaggi online.
Così come non sembra minimamente preoccupata Nexo, azienda finanziaria che ha scelto proprio la rete di LINK per la sua piattaforma di prestiti basati sulla tecnologia blockchain. Una mossa analoga a quella di Bancor e Ren, piattaforme di scambio per la liquidità decentralizzata, le quali hanno adottato Chainlink nei loro feed per la rilevazione dei prezzi.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button