News Crypto e cryptovalute

Circle annuncia la stablecoin Euro Coin

Circle ha annunciato Euro Coin, una nuova stablecoin ancorata all’euro. Ed è proprio la figura dell’emittente – che già gestisce l’apprezzata USDC – a costituire il principale biglietto da visita del progetto.

Sulla pagina dell’iniziativa, si legge che “Euro Coin (EUROC) è emesso da Circle secondo lo stesso modello di riserva completa di USD Coin (USDC), una valuta digitale in dollari affidabile con oltre 54 miliardi di dollari in circolazione“. Inizialmente, Euro Coin esisterà sulla blockchain di Ethereum, sarà una tradizionale ERC-20 già compatibile con tutto ciò che c’è in circolazione.

Euro Coin sarà “sostenuta al 100% da euro detenuti in conti bancari denominati in euro, in modo da essere sempre riscattabile 1:1 in euro“. La differenza con gli euro normali è che EUROC sarà “disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e si muove alla velocità di internet“. La nuova stablecoin debutta il 30 giugno. “Le aziende possono coniare Euro Coin direttamente dalla fonte, depositando euro sul loro Conto Circle utilizzando la rete Euro SEN di Silvergate”.

A cosa serve Euro Coin?

In un recente tweet, il CEO di Circle Jeremy Allaire ha riassunto la proposta di valore del prodotto. “Come l’USDC, l’Euro Coin viene emessa in un quadro regolamentato per la trasmissione di denaro, secondo gli stessi statuti che regolano l’USDC, con riserve complete in euro, con la stessa sicurezza, liquidità e trasparenza che il mercato si aspetta da Circle“.

Ancora, Circle promette un “digital banking multicurrency e uno scambio di valuta estera quasi istantaneo, dove il volume giornaliero nei mercati tradizionali può superare i 6.600 miliardi di dollari a livello globale“.

Il venditore non vuole la valuta in possesso dell’acquirente, e quindi l’acquirente deve prima acquistare un’altra valuta e sostenere i costi di conversione. Poiché i progressi nei trasporti e nelle telecomunicazioni continuano ad aumentare l’integrazione economica globale, il costo di queste inefficienze continua ad aumentare. Il mercato dei cambi, con un volume giornaliero di 5.000 miliardi di dollari, esiste esclusivamente come risultato di questa inefficienza dell’assenza di un’unica valuta internazionale omogenea a livello globale” – si legge ancora.

Le caratteristiche della nuova Stablecoin

Dove sarà il denaro che sostiene l’operazione? “Circle deterrà gli euro in conti bancari denominati in euro presso le principali istituzioni finanziarie, a partire da Silvergate Bank negli Stati Uniti“.

Le aziende possono utilizzare un conto Circle gratuito per coniare e riscattare Euro Moneta senza costi aggiuntivi“. Circle controllerà la Euro Coin. “Grant Thornton LLP emetterà attestazioni mensili delle riserve di Euro Coin, a partire da un’attestazione per il mese di luglio 2022. Circle pubblicherà i rapporti di attestazione su questa pagina web, e il rapporto di luglio sarà disponibile online entro la fine di agosto 2022″.

Vale anche la pena notare che la critica principale che il progetto ha ricevuto è stata quella di aver scelto Ethereum per iniziare. Tuttavia, Circle promette che Euro Coin sarà presto disponibile in altre blockchain. E considerando che USDC esiste in tutte le blockchain abilitate agli smart contract, non c’è motivo di non credergli.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Roberto Rais

Grande esperto di criptovalute e nostro collaboratore già da diverso tempo. Segue attivamente come Editori diversi Blog specialistici del settore criptovalute

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button