News Crypto e cryptovalute

Compound è aumentato del 72% nel corso dell’ultima settimana

Una crescita notevolmente superiore a quella del settore crypto

Se nelle ultime ore il settore delle criptovalute ha ripreso a crescere in maniera significativa, c’è un token il quale si sta mettendo in particolare evidenza. Si tratta di Compound, un progetto lanciato circa un anno fa, il quale ha dato vita ad una performance spettacolare nel corso delle ultime 24 ore, crescendo più del 20%. E portando di conseguenza i guadagni settimanali al 72%.
Un comportamento il quale sta naturalmente incuriosendo gli investitori, proprio perché la crescita di Compound va ben oltre il comportamento del mercato crypto.

compound - Compound è aumentato del 72% nel corso dell’ultima settimana

Cos’è Compound e a cosa serve

Compound è uno dei tanti progetti legati alla finanza decentralizzata (DeFi) che sono emersi nel corso degli ultimi mesi. In pratica si tratta di un protocollo il quale si propone di creare un ecosistema di finanziamento e prestito per mezzo di crediti ai propri utenti applicando gli interessi sulle risorse che sono accettate all’interno del sistema. Tra di esse vanno ricordate Ethereum, 0x, DAI, Basic Attention Token e Augur.
In pratica, chi deposita e prende in prestito criptovalute, guadagna sotto forma di interessi. I quali, però, sono sensibilmente più elevati rispetto alla media. Per farlo, non è necessario eseguire un processo di identificazione e le commissioni da versare sono abbastanza contenute.

Una piattaforma di credito decentralizzata

Da quanto detto, si può facilmente comprendere come, in definitiva, Compound non sia altro che una piattaforma di credito. La quale va in pratica ad approfittare delle ormai evidenti lacune delle finanziarie tradizionali. Limiti i quali si stanno traducendo in un notevole danno all’economia reale, spingendo molte persone a cercare alternative affidabili. All’interno di questa piattaforma di credito, Compound va a fungere da token di governance.

Compound: un po’ di storia

Il progetto è nato nel corso del 2017, ad opera di Robert Leshner e Geoff Hayes. Sono stati proprio loro a fondare la società Compound Labs Inc., a San Francisco, nell’intento di dare vita ad un protocollo in grado di consentire la creazione di mercati dei cambi finanziari caratterizzati da tassi di interesse basati sulle loro attività. Facendo leva su questa idea, la nuova società è così riuscita a collezionare finanziamenti superiori agli otto milioni di dollari, cui hanno contribuito tra gli altri Polychain Capital, Coinbase, Andreessen Horowitz, Bain Capital Ventures, Transmedia Capital, Abstract Ventures e Danhua Capital. Nomi tali da far capire immediatamente l’importanza attribuita al progetto.

Perché Compound sta avanzando in maniera così decisa?

Abbiamo quindi visto più da vicino Compound e, soprattutto a cosa serva. La prestazione collezionata nell’ultima settimana, però, ha naturalmente spinto gli analisti a domandarsi quale sia il motivo di questo prolungato rally.
Individuando la risposta nel lancio di un servizio che permette di conseguire un rendimento fisso del 4%, rivolto alle società non crittografiche. Il prodotto in questione si chiama Compound Treasury ed è stato varato il 29 giugno e si è inserito in una situazione del tutto nuova. Nella quale, ad esempio, i rendimenti dello staking sono scesi ben sotto il 4%, facendo inoltre riferimento molto spesso ad aziende di cui non si conosce l’effettiva affidabilità.
Una mossa, quella di Compound, la quale ha destato notevole allarme nella concorrenza. Tanto da spingere Coinbase a lanciare un servizio analogo il giorno successivo. A riprova dei timori che il dinamismo di Compound sta destando nell’ambito della finanza decentralizzata.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button