News Crypto e cryptovalute

Cresce il numero degli account di Tron

 

Tron - Cresce il numero degli account di Tron Sta crescendo in maniera notevole il numero degli account di Tron. A rivelare quanto sta accadendo è stato il Direttore della Comunicazione e del Marketing del TronWallet, Misha Lederman, il quale ha reso noto come nell’arco di sole 24 ore siano stati inaugurati ben 65.226 nuovi account.
Per effetto di questo dato, ora il numero totale degli account di Tron si è attestato a quota 5,3 milioni di account.

Una crescita fuori dall’usuale

Per capire meglio il dato snocciolato da Lederman, occorre ricordare che si tratta in pratica dell’1,2% del totale di conti aperti su Tron. Una crescita che risulta superiore del 61% a quella che costituiva il precedente primato, ovvero i 40.386 account che erano stati registrati il 28 febbraio 2019.
Un dato abbastanza clamoroso, che è stata oggetto di un commento scherzoso da parte di Justin Sun, il fondatore di Tron, il quale ha affermato: “Non ho idea del perché la gente abbia improvvisamente iniziato ad usare TRON”.
Un commento ironico, ma che al contempo contiene un elemento di verità. In effetti non ci sono eventi particolari in grado di spiegare l’improvviso interesse per questa criptovaluta.

Post simili

Una tendenza che era già in atto

Se è difficile spiegare cosa stia accadendo, è anche da ricordare come si tratti di una tendenza in atto ormai da alcuni giorni. Se, infatti, sino all’8 aprile il ritmo di crescita era attestato su un dato ordinario, circa 10mila nuovi account al giorno, tre giorni dopo si registravano già 15mila inaugurazioni ogni 24 ore. Poi diventate 20mila al giorno dal 16 aprile. E se il 17 e 18 aprile era sorprendente il dato giornaliero di 25mila, il 19 si è registrato un vero e proprio boom. Difficilmente spiegabile alla luce del dato relativo alle transazioni, che proprio il 19 erano addirittura inferiori a quelle di una settimana prima.

L’AMA di Justin Sun con la comunità araba

Proprio il 19 aprile Justin Sun ha tenuto un AMA (acronimo di Ask Me Anything) con la comunità araba. Se è vero che il fondatore di Tron è considerato un ottimo animatore, potrebbe essere stata proprio la sua performance in quella occasione ad aver convinto molti dei suoi interlocutori ad aprire un account su Tron?
E’ difficile capirlo, anche perché la crescita registrata è stata sin troppo pronunciata per poter essere giustificata da un semplice evento.

Le spiegazioni alternative

Altri analisti hanno provato a spiegare l’improvviso boom di Tron con l’airdrop del token JST, avvenuto però il 16, con date che quindi non coincidono e un appeal quello di JST, appunto, che non sembra in grado di giustificare quanto accaduto.
Mentre potrebbe avere più fondamento l’ipotesi tendente a spiegare il boom di Tron  con qualche dApp la quale potrebbe aver convinto decine di migliaia di persone a registrarsi, pur senza avvertire il bisogno immediato di effettuare transazioni. Infine l’integrazione di TRX in Bidao, che effettivamente potrebbe essere una spiegazione più convincente. Non resta che attendere qualche giorno, comunque, per riuscire a dare connotati più definiti ad una vicenda per ora abbastanza curiosa.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button