News Crypto e cryptovalute

Criptovalute: cosa potrebbe accadere in caso di rielezione di Trump?

Le prossime presidenziali USA sono un vero rebus per i criptofans

Donald Trump non può certo essere considerato un amico del denaro digitale. Ostile al Bitcoin e alle criptovalute in genere, ha sempre difeso il dollaro, reputandolo con tutta evidenza il fulcro della leadership globale degli Stati Uniti. Un atteggiamento che ha dato non poco fastidio alla comunità dei criptofans. Paradossalmente, però, proprio la sua elezione potrebbe rivelarsi un bene per gli asset digitali, come stanno mettendo in rilievo alcuni analisti. Andiamo a vedere il motivo di questo paradosso.

criptovalute - Criptovalute: cosa potrebbe accadere in caso di rielezione di Trump?

Presidenziali USA: qual è la situazione, al momento?

Con l’avvicinarsi della scadenza elettorale, i sondaggi hanno iniziato a farsi sempre più frequenti. Quelli di cui si dispone sembrano accreditare ancora un notevole distacco tra Joe Biden, lo sfidante democratico e l’attuale inquilino della Casa Bianca.
Trump, in effetti, sconta in questa fase le sommosse provocate in molte città del Paese dai fatti di Minneapolis e una gestione molto lacunosa della pandemia di Covid-19.
Alcuni analisti, però, mettono in rilievo il fatto che i suoi comizi siano estremamente partecipati, a differenza di quelli del rivale. Resta da vedere se il secondo sia un buon segno, alla luce di quello che spesso si è ricordato in Italia sull’onda dei precedenti del 1948: piazze piene, urne vuote.

Criptovalute: una sconfitta di Trump sarebbe realmente la cosa migliore?

I dati forniti dai sondaggi hanno naturalmente aperto la discussione su quello che potrebbe accadere nell’immediato futuro.
Anche la comunità crittografica lo ha fatto. Interrogandosi su chi possa essere il candidato migliore per il denaro digitale, non solo alla luce della predisposizione verso di esso, ma anche per i riflessi in caso di una vittoria dell’uno o dell’altro.
Nella discussione si è fatto notare soprattutto Gregory Klumov, il CEO di Stasis.

Cosa ha affermato Gregory Klumov

Secondo lui, infatti, l’ipotesi più favorevole per le criptovalute sarebbe una rielezione di Donald Trump. Il motivo è da individuare nel fatto che una sua conferma alla Casa Bianca avrebbe come conseguenza una politica monetaria molto aggressiva, con il dollaro fortemente svalutato in maniera da favorire le esportazioni. Ovvero un livello di inflazione molto alto, il quale spingerebbe molti investitori a cercare asset alternativi. Tra di essi un ruolo di catalizzatore potrebbe essere giocato quindi da Bitcoin e Altcoin più popolari.

Criptovalute: molti analisti concordano con Klumov

Come si può capire, quindi, quello di Klumov non è un giudizio politico, ma solo il punto di vista di una persona che lavora nel settore degli asset virtuali.
Un punto di vista peraltro condiviso da molti analisti. Secondo i quali le scelte operate dalla Federal Reserve sotto l’influsso di Trump sono in grado di generare indici di inflazione tali da favorire le criptovalute. Al di là delle posizioni personali del presidente, che pure sono notoriamente ostili al denaro digitale. Mentre sembrano molto più possibiliste quelle dei democratici, i quali si sono spinti a dichiararsi favorevoli al denaro digitale proprio in occasione della presentazione del loro contropiano di aiuti economici in concomitanza con l’insorgere del Covid-19.
In occasione del lockdown, infatti, l’opposizione non ha avuto eccessive remore a proporre di ricorrere alle criptovalute per favorire i pagamenti elettronici ed evitare i possibili pericoli legati all’utilizzo di quel contante che è sospettato di fungere da veicolo del virus. Per il mondo critografico, quindi, le prossime presidenziali saranno un rebus di non poco conto.

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button