News Crypto e cryptovalute

Criptovalute: sono il migliori asset del 2020?

Le criptovalute stanno crescendo sempre di più e attraggono un maggior numero di investitori ogni anno. Ma sono il miglior asset del 2020?

ascesa criptovalute - Criptovalute: sono il migliori asset del 2020?

Gli investitori sono sempre più attratti dal mondo delle criptovalute. Ecco perché queste sono considerate uno degli asset che offre le prestazioni migliori nel corso del 2020. I rendimenti delle valute digitale durante il corso dell’anno hanno superato quello di materie prime (addirittura anche quelle di beni di rifugio per eccellenza come l’oro), ma anche quello di azioni e di obbligazioni.

La tendenza, porta sempre più investitori ad un interesse verso la finanza decentralizzata, ecco perché la DeFi e le criptovalute vedono un mercato florido e si presentano come un asset che offre delle prestazioni ottimali. 

L’ascesa delle valute digitali negli investimenti

Nel corso del 2020 l’indice Bloomberg Galaxy Crypto dedicato alle valute digitale nel corso del 2020 ha visto un balzo oltre il 65% rispetto a quello dell’oro che invece è avanzato solo del 20%. A trainare l’andamento positivo delle criptovalute e l’indice di riferimento per quest’anno è stato Ethereum.

Infatti, secondo quanto affermato da Mike McGlone, lo stratega della Bloomberg: il maggior interesse e l’adozione della finanza decentralizzata sempre di più a livello internazionale, ha permesso di guidare l’ascesa di Ethereum, che ora mantiene uno status di leadership all’interno della piattaforma.

Uno dei vantaggi principali della DeFi è sicuramente il trasferimento delle funzioni finanziarie su dei registri digitali che prendono il nome di blockchain. Questo rende possibile anche prestare e guadagnare interessi, senza bisogno di recarsi in banca o di interfacciarsi con intermediari finanziari.

La popolarità della DeFi cresce sempre di più e porta di conseguenza ad un maggior impiego della blockchain. Tant’è che molte delle applicazioni che appartengono alla DeFi sono eseguite sulla blockchain di Ethereum

Secondo gli analisti, invece, altre criptovalute, tra le quali spicca sicuramente il Bitcoin, sono diventate un bene di riserva, dato il valore affidabile, come è stato visto durante la crisi pandemica a causa del Covid-19.

Le monete digitali durante il corso della pandemia hanno visto delle performance ottimali, rendendole così un bene sicuro come le materie prime, come lo è stato per decenni l’oro.

Silvia Faenza

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button