News Crypto e cryptovalute

ENS, il prezzo di Ethereum Name Service continua a crescere

Il prezzo dell’ENS continua la sua struttura rialzista dopo aver recuperato l’area dei 15 dollari e rimane sulla buona strada per ritestare la resistenza principale. Il token scambia ora al di sopra del supporto chiave mentre il prezzo reclama le EMA a 8 e 20 giorni. Il prezzo di ENS vuole dunque puntare a continuare il suo rally, dato che mostra una forza rialzista dopo l’uscita dal triangolo discendente.

Ethereum Name Service (ENS) è apparso sicuramente più in forma nell’azione di prezzo contro Tether (USDT) dopo aver rotto un triangolo discendente impostando un sentimento più rialzista. Il prezzo di Ethereum Name Service sembra destinato a superare la soglia dei 20 dollari. Il token ha avuto una risposta favorevole mentre i prezzi delle altcoin e il mercato delle criptovalute sembrano rimbalzare dalle loro aree di supporto chiave, con il prezzo di BNB che – ad esempio – sembra più stabile per un nuovo test della resistenza chiave a 20 dollari.

Nonostante abbia faticato a superare i 17 dollari nelle ultime settimane, con il prezzo che ha respinto il suo supporto settimanale, il prezzo di ENS è riuscito a mantenere il suo supporto chiave a 14 dollari; con così tanta incertezza nel mercato sulla sua direzione, il prezzo di ENS ha mostrato grande forza in quella regione. Nonostante l’attuale mercato orso che ha reso il trading ancora più difficile, il prezzo di ENS continua a mostrare forti segnali di ripresa e ha superato il ritorno mensile sull’investimento (ROI) per le principali criptovalute.

Dopo aver ritestato il minimo settimanale di 12,5 dollari, il prezzo di ENS è recentemente risalito fino a circa 15 dollari, ma è stato respinto nel tentativo di rompere più in alto per far sì che la quotazione sia in trend. Per un po’ di tempo, il prezzo di ENS è rimasto in range-bound nel tentativo di rompere la soglia dei 15 dollari.

Quindi, il prezzo di ENS ha rotto sopra i 17 dollari, ma ha bisogno di formare un supporto al di sopra di questo livello per poter salire verso la regione dei 20 dollari, dove affronterà il suo primo test importante. Se il prezzo di ENS non riuscisse a mantenersi al di sopra dei 17 dollari, potremmo assistere a un nuovo test della regione dei 15 dollari, che funge da buona zona di supporto per il prezzo.

Per quanto concerne l’analisi tecnica, sul timeframe giornaliero, il prezzo di ENS continua a sembrare piuttosto in forma, in quanto punta a raggiungere un massimo di 20 dollari dopo un breakout di successo da un triangolo discendente, creando uno scenario più rialzista per i trader che devono piazzare più ordini di acquisto.

Il prezzo di ENS è attualmente scambiato a 17,4 dollari al di sopra della media mobile esponenziale (EMA) a 8 e 20 giorni. I prezzi di 16,2 e 15,3 dollari corrispondono ai prezzi delle EMA a 8 e 20 giorni per BNB sul timeframe giornaliero.

Il prezzo di Ethereum pronto a salire?

Passando a Ethereum, ETH sta mostrando segnali positivi al di sopra della zona di resistenza di 1.350 dollari. L’ETH potrebbe guadagnare slancio rialzista se ci sarà un chiaro movimento al di sopra della resistenza di 1.400 dollari.

Il prezzo è ora scambiato al di sopra di 1.350 dollari e della media mobile semplice a 100 ore. C’è stata una rottura al di sopra di un’importante linea di tendenza ribassista con resistenza vicino a 1.355 dollari sul grafico orario di ETH/USD. La coppia potrebbe continuare a salire se ci sarà un chiaro movimento al di sopra della resistenza di 1.400 dollari.

L’Ethereum è rimasto ben offerto al di sopra dei livelli di 1.300 e 1.310 dollari. ETH ha formato una base sopra il livello di 1.320 dollari e ha iniziato un nuovo rialzo sopra il livello di 1.3330 dollari. C’è stato un aumento costante al di sopra del livello di resistenza di 1.350 dollari e della media mobile semplice a 100 ore. Inoltre, c’è stata una rottura al di sopra di un’importante linea di tendenza ribassista con resistenza vicino a 1.355 dollari sul grafico orario di ETH/USD. La coppia è persino salita sopra la zona di resistenza di 1.375 dollari.

Si è quindi formato un massimo vicino a 1.385 dollari e il prezzo sta ora consolidando i guadagni. Il prezzo dell’Ether è scambiato al di sopra di 1.350 dollari e della media mobile semplice a 100 ore. Una decisa rottura al di sopra di 1.400 dollari potrebbe dare il via a un aumento costante verso il livello di 1.450 dollari. La prossima resistenza importante potrebbe essere vicino al livello di 1.500 dollari, al di sopra del quale il prezzo potrebbe guadagnare slancio rialzista. In questo caso, il prezzo potrebbe salire verso il livello di 1.550 dollari.

Di contro, se Ethereum non riuscisse a superare la resistenza di 1.400 dollari, potrebbe iniziare una correzione al ribasso. Un primo supporto al ribasso si trova vicino al livello di 1.365 dollari. Il prossimo supporto importante è vicino al livello di 1.350 dollari.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Roberto Rais

Grande esperto di criptovalute e nostro collaboratore già da diverso tempo. Segue attivamente come Editori diversi Blog specialistici del settore criptovalute

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button