News Crypto e cryptovalute

Ethereum ha sfondato la soglia dei 1800 dollari

Si tratta del livello più alto mai raggiunto sinora

Se Bitcoin sta proseguendo la sua ondata rialzista, giovandosi delle notizie relative all’acquisto di Token per 1,5 miliardi da parte di Tesla, in queste ore non è da meno l’altra regina del mercato crittografico, ovvero Ethereum.
La creazione di Vitalik Buterin, infatti, ha appena sfondato il muro dei 1800 dollari, prima di un leggero ripiegamento originato dalle prese di beneficio che sono il naturale corollario di queste fasi di mercato. Si prevede che già nelle prossime ore, però, Ether possa ricominciare il suo movimento ascensionale.

Ethereum - Ethereum ha sfondato la soglia dei 1800 dollari

Ethereum: cosa sta accadendo

La seconda più grande criptovaluta ha fatto registrare un nuovo massimo record di 1.824,59 dollari nel corso dell’orario di negoziazione europeo. Superando di conseguenza il precedente prezzo massimo di 1.761,35 dollari che era stato conseguito il passato 5 febbraio. Ad attestarlo sono i dati di CoinDesk 20.
Una volta conseguito questo nuovo record, il token ha dato vita ad una leggera flessione, scendendo a 1.764 dollari, a causa della decisione di vendere presa da un buon numero di trader al fine di realizzare il preventivato guadagno. Anche su questo livello, però, la crescita è stata importante, raggiungendo il 5,5% nell’arco di appena 24 ore.

Ethereum sta sovraperformando Bitcoin

La crescita di Ethereum, anche se meno pubblicizzata, sta comunque sovraperformando quella concomitante di Bitcoin. Se l’icona crittografica ha fatto registrare un balzo in avanti del 58% durante l’anno in corso, Ether ha visto più che raddoppiato il proprio valore. Sfondando i 200 miliardi di dollari in termini di capitalizzazione di mercato.
Spingendo di conseguenza gli analisti ad interrogarsi sui motivi che sono alla base di questo impetuoso cammino, che sta travolgerndo ogni argine. Individuandone in particolare alcuni.

I motivi della grande crescita di Ethereum

Gli ultimi guadagni messi a segno potrebbero essere una diretta conseguenza delle aspettative che sono state generate dai futures ether regolamentati del Chicago Mercantile Exchange (CME). I quali sono stati pubblicati nella giornata di ieri e potrebbero comportare un aumento della partecipazione istituzionale.
Se questo è il primo motivo indicato dagli esperti, ve ne sono perlomeno altri due che stanno spingendo Ethereum:

  1. il sentimento rialzista attualmente in auge, il quale potrebbe aver ricevuto una ulteriore spinta dalla recente saga di GameStop e dalle turbolenze nei mercati tradizionali. Andando in particolare ad evidenziare la necessità di una maggiore democratizzazione della finanza. Ovvero la stessa promessa dai progetti più rilevanti dello spazio crypto;
    2) il dominio esercitato dalla blockchain di Ethereum nella DeFi. Ovvero in quella finanza decentralizzata la quale sta a sua volta frantumando un record dopo l’altro.

Il Proof-of-Stake di Ethereum

Queste tendenze più o meno recenti, si stanno peraltro saldando al clima di grande fiducia legato all’avvento di Ethereum 2.0, ovvero alla nuova fase che vedrà il meccanismo di consenso Proof-of-Stake prendere il posto del Proof-of-Work.
Una nuova fase destinata secondo molti a influire positivamente sul progetto, permettendogli addirittura di dare l’assalto alla posizione dominante ancora intrattenuta da Bitcoin. E nonostante la presenza sempre più ingombrante di alcuni progetti denominati come “Ethereum killer”. Un novero in cui spiccano al momento soprattutto Polkadot e Cardano. Decisi a loro volta ad attaccare la posizione dominante di Ethereum all’interno della finanza decentralizzata.
Non resta quindi che attendere i prossimi sviluppi di mercato, per capire se si tratti di un sogno fattibile o di una semplice illusione.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button