News Crypto e cryptovalute

Ethereum può realmente toccare un trilione di dollari?

Anche se il 2019 non passerà certamente alla storia per esser stato il suo miglior anno, Ethereum (ETH) continua ad essere uno degli asset digitali più performanti di tutti i tempi, passando da un prezzo ICO sotto il dollaro, a circa 160 dollari, dove si trova oggi.

Nonostante questo sorprendente guadagno storico, gli investitori della criptovaluta, seconda al mondo per capitalizzazione di mercato, credono che ETH salirà ancora più in alto. E non sono pochi gli analisti che ritengono che Ethereum possa addirittura arrivare a superare una capitalizzazione di mercato pari a un trilione di dollari.

Per una certa prospettiva, una capitalizzazione di mercato dell’Ethereum di un trilione di dollari ai livelli di prezzo attuali equivarrebbe a circa 9.000 dollari per ETH. Significherebbe, in altre parole ancora, che la criptovaluta dovrebbe conseguire un rialzo di oltre il 5.000%.

Ora, in un’edizione di gennaio della newsletter pubblicata dall’investitore di Ethereum Ryan Sean Adams, Lucas Campbell di DeFi Rate ha esposto uno scenario in cui ETH avrebbe potuto complessivamente toccare una capitalizzazione di mercato massima a 13 cifre.

Le prove a sostegno di questo caso erano in gran parte legate alla larghezza di banda economica, e in particolare l’idea che l’ETH sia “una larghezza di banda economica senza fiducia che non può essere sostituita da nessun altro asset sulla rete dell’Ethereum”. In altre parole, la criptovaluta è probabilmente la valuta di riserva ideale per il resto dell’ecosistema finanziario decentrato.

Al momento, viene riportato nel suo studio, i protocolli DeFi “consumano il 3% della larghezza di banda economica totale dell’ETH”, o il 3% dell’offerta totale in termini più profani. Ma con l’aumento della domanda di DeFi, con l’esistenza di protocolli che richiedono più riserve di Ethereum per poter operare, e con l’esistenza di un mercato multimiliardario indirizzabile per gli ETH (in denaro, servizi finanziari e derivati), si potrebbe assistere a una crescita davvero corposa.

Altri analisti sottolineano inoltre che l’andamento di Ethereum sarà ancora legato a quello della più nota criptovaluta internazionale, Bitcoin. In particolare, il trader CryptoWolf ha recentemente notato che se si confrontano le classifiche dei primi anni di Bitcoin e di Ethereum dalla loro nascita, il secondo sta seguendo stranamente il percorso del primo, con le due criptovalute che hanno entrambe visto un incredibile ritorno del loro investimento fin dai loro primi giorni.

Insomma, se effettivamente Ethereum dovesse continuare a seguire il percorso tracciato da Bitcoin, entro la fine del decennio, la sua quotazione aumenterà di migliaia di punti percentuali da qui, e potenzialmente anche di più, facendo ben sperare tutti i trader che hanno posizioni rialziste.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Roberto Rais

Grande esperto di criptovalute e nostro collaboratore già da diverso tempo. Segue attivamente come Editori diversi Blog specialistici del settore criptovalute

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button