News Crypto e cryptovalute

Germania a favore delle criptovalute: il Bundestag tedesco dice sì

Una vera rivoluzione per il settore bancario: le banche tedesche possono detenere criptovalute a partire dall’anno 2020.

Una vera novità ed un ampliamento dell’offerta dei servizi offerti dalle banche nei confronti dei clienti che vogliono detenere criptovalute.

Sebbene sia noto da un po’ di tempo che la Germania sia a favore delle criptovalute, la più grande potenza economica europea ha fatto un ulteriore passo in avanti introducendo una nuova legge, che consentirà alle banche di detenere monete digitali in custodia.

Banche tedesche deterranno criptovalute dal 2020: ecco il disegno di legge

Le fonti indicano che il Bundestag tedesco (il parlamento federale) ha approvato un disegno di legge che consente alle banche di detenere criptovalute per i propri clienti.

Il disegno di legge approvato dal Parlamento federale dovrebbe essere approvato anche dal legislatore a livello statale. Ciò deriva dalla quarta direttiva dell’Unione europea sul riciclaggio di denaro che affronta le attuali sfide affrontate dal blocco dei membri per quanto riguarda gli afflussi illeciti e anche i proventi di reato.

Le fonti indicano che l’associazione bancaria tedesca BdB ha descritto la legge come un passo in avanti:

Gli enti creditizi hanno esperienza nella custodia delle attività dei risparmiatori/correntisti e nella gestione dei rischi, sono impegnati nella protezione degli investitori e sono sempre stati soggetti alla vigilanza finanziaria”.

Questo disegno di legge consentirà all’economia tedesca di ricevere capitali da investitori stranieri di criptovaluta, che potrebbero voler mantenere i loro assets e investimenti in istituti bancari in base alle diverse esigenze del singolo cliente.

La legge consentirà inoltre alle banche di concedere ai propri clienti varie offerte di criptovaluta, venendo a superare lo scetticismo generale.

Ciò rappresenta anche una delle poche mosse strategiche prese da un paese del Vecchio Continente.

Nuova proposta di legge a favore delle criptovalute in Germania

Ciò che rende questa legge particolarmente unica è la sua definizione di token di criptovaluta che ha una serie di implicazioni che possono creare un nuovo meccanismo legale.

La nuova legge tedesca affronta il concetto centrale di “valori crittografici”, un termine che può essere definito come “rappresentazione digitale di un valore che non è stato emesso da alcuna banca centrale o agenzia pubblica“, che può essere “accettato come mezzo di scambio e pagamento o a fini di investimento“.

Naturalmente, mentre molti sostengono che ciò limiti il raggio d’azione delle criptovalute, è la prima parte di questa definizione che amplia l’ambito della definizione.

Pertanto, la Germania potrebbe diventare il paradiso delle criptovalute occidentali. E a fare da concorrente sarà sicuramente la vicina Svizzera.

 

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Jacqueline Facconti

Laureata in Economia Aziendale e in Strategia, Management & Controllo con 110 e Lode presso l’Università di Pisa, redattrice e collaboratrice editoriale per vari blog e siti Economici e Business

Post simili

Back to top button