News Crypto e cryptovalute

Honor ha lanciato il primo smartphone dotato di wallet per lo yuan digitale

La Cina procede a grandi passi verso la sua CBDC

L’azienda cinese Honor, operante nel settore degli smartphone, ha annunciato il lancio del suo primo modello dotato di wallet in grado di ospitare lo yuan digitale. Un evento il quale è stato salutato da molti analisti alla stregua di una vera e propria pietra miliare. Giudizio derivante dal fatto che in pratica l’azienda ha recepito l’indicazione della Banca Popolare di Cina a sviluppare hardware in grado di supportare la sua CBDC (Central Bank Digital Currency).
Sembra in effetti difficile non dare ragione a questo parere, il quale rende ancora più evidente come l’attacco di Pechino alla supremazia globale del dollaro sia fondato su basi sempre più concrete. Tali del resto da provocare larghi timori in alcuni settori della politica a stelle e strisce.

yuan digitale - Honor ha lanciato il primo smartphone dotato di wallet per lo yuan digitale

Magic 3: la risposta alle sollecitazioni della PBoC

Il Magic 3, questo il nome del nuovo modello rilasciato da Honor, sarà in grado di supportare un portafoglio hardware digitale in yuan ed è basato sull’ultimo chip Snapdragon di Qualcomm.
La scelta di un dispositivo hardware al posto di un software, ad esempio sotto forma di app, suona in pratica come una risposta al White Paper pubblicato dalla PBoC, in cui si affermava senza mezzi termini come i portafogli hardware siano molto più sicuri. E, soprattutto, fa capire come molte aziende di primo piano non abbiano alcuna intenzione di andare contro le direttive centrali. Anche perché farlo amplificherebbe il rischio di restare fuori da quello che si preannuncia come un grande affare.

A proposito di Honor

Honor è nata nel 2013, per rispondere ad una precisa funzione: essere il marchio economico di Huawei. Quando però l’azienda madre si è ritrovata sotto la mira di Donald Trump e del governo di Washington, è stata decisa la separazione tra i due brand. Una decisione originata in particolare dal preciso intento di sottrarla alle sanzioni statunitensi. Per farlo, la società è stata ceduta a Shenzen Zhixin New Information Technology.
Nota per i prezzi estremamente concorrenziali, Honor per poterli proporre ha utilizzato un modello di business fondato sulla vendita online. Per effetto del quale ha potuto ridurre i costi tipici di una struttura commerciale territoriale. Con il trascorrere del tempo questo modus operandi ha subito parziali modifiche, ma la vendita sul web rappresenta ancora una caratteristica peculiare del marchio cinese.

L’offensiva dello yuan digitale è sempre più evidente

Se ancora non è stata fissata una data vera e propria per il lancio ufficiale dello yuan digitale, ormai è abbastanza chiaro come l’evento sia prossimo. Tanto da spingere non pochi osservatori a indicare nelle prossime Olimpiadi invernali di Pechino il vero e proprio spartiacque in tal senso.
Un debutto, quello della CBDC di Pechino, destinato chiaramente a mettere in fibrillazione il mondo della politica statunitense. All’interno della quale sembra crescere il partito di coloro che chiedono una risposta all’offensiva cinese. Se sotto Donald Trump la questione è stata abbastanza sottovalutata, ora il Digital Dollar Project sembra risalire la corrente. Sospinto anche da quella parte del mondo criptografico il quale guarda ad esso come una grande occasione per aumentare la consapevolezza dell’opinione pubblica per quanto riguarda l’utilità del denaro digitale. Una prima mossa in tal senso dovrebbe aver luogo a settembre, quando la Federal Reserve sarà chiamata a pronunciarsi sul progetto. Una scadenza, quindi, molto attesa.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button