News Blockchain

Il Monza è la prima squadra di Serie B a collaborare con Sorare

Il Fantacalcio su blockchain continua a stringere accordi

L’AC Monza è la prima squadra della Serie B, la seconda serie professionistica italiana, ad entrare nel Fantacalcio su blockchain di Sorare. Il team brianzolo è il dodicesimo club tricolore a stringere una collaborazione di questo genere con l’azienda transalpina, in un lotto che vede la presenza dei più prestigiosi club della Serie A. Gli altri sono la Juventus, il Milan, l’Inter, la Roma, il Napoli, il Cagliari, la Sampdoria, il Verona, la Lazio, il Genoa e l’Udinese. Mentre a livello globale sono ormai 220 le squadre che hanno aderito, tra le quali il Barcellona, il Real Madrid, il Liverpool.
Dall’inizio dell’anno sono circa 220 milioni i dollari scambiati sotto forma di carte sulla piattaforma, generando preziose entrate per i clubs aderenti. Soprattutto in un momento in cui negli stadi permangono le restrizioni relative alla capienza, le quali sottraggono preziose risorse alle squadre.

Sorare - Il Monza è la prima squadra di Serie B a collaborare con Sorare

I numeri di Sorare in Italia

Come sta andando Sorare, nel nostro Paese? I dati sembrano molto positivi. Sarebbero infatti più di 5mila gli utenti i quali sono soliti utilizzare la piattaforma, restando collegati in media un’ora e 35 minuti ogni giorno. Numeri tali da fare dell’Italia il primo mercato globale in relazione al tempo trascorso sul Fantacalcio digitale e i quali le assegnano la piazza d’onore per il numero di utenti.
Un trend peraltro in inesorabile crescita, che ammonta al 63% mensile, da dicembre del 2019 ad oggi. Tale da testimoniare per l’ennesima volta la passione calcistica di un Paese ove da sempre il calcio rappresenta un vero e proprio fenomeno di massa e di costume. Impossibile quindi da ignorare per una piattaforma incentrata sul football, come Sorare.

Sorare a livello globale

Se in Italia gli utenti di Sorare sono già più di 5mila, in tutto il mondo il loro numero si è invece attestato oltre quota 200mila. Un successo il quale ha spinto l’azienda a dare il via ad un nuovo round di finanziamento di Serie B, il quale ha visto l’afflusso di 680 milioni di euro. Un dato tale da fare di questo round il più grande mai registrato in questa categoria, a livello continentale.
La crescita del Fantacalcio su blockchain sta accelerando soprattutto in Asia e America, grazie ad una lunga serie di accordi con squadre e federazioni. Unificando in tal modo un composito mondo fatto da collezionisti che magari un tempo si dedicavano alle figurine cartacee, come accadeva in Italia con quelle ormai celebri della Panini sin dal 1961. Appassionati i quali possono ora trasportare la loro passione sul digitale, grazie ai Non Fungible Token (NFT), ovviando anche il tal modo alle restrizioni sanitarie indotte dalla pandemia di Covid.

A proposito di Sorare

Sorare è una piattaforma fondata nel corso del 2018, prendendo come punto di riferimento il Fantacalcio, ovvero un gioco che era già in auge da anni. Il suo progetto teso a trasportarlo su blockchain, fa leva sugli oggetti da collezione digitali e sta letteralmente trasformando l’interazione tra i tifosi e le proprie squadre del cuore.
L’azienda ha sede a Parigi, ed è finanziata da investitori di livello mondiale, tra cui Accel Partners, Benchmark, e e.ventures, con il chiaro intento di sfruttare al meglio la base di appassionati di cui lo sport gode a livello mondiale. Anche alcuni calciatori hanno intravisto le grandi potenzialità del progetto, a partire da Gerard Piqué, il quale non ha esitato a spendere la sua popolarità assumendo un ruolo dirigenziale in Sorare.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button