News Bitcoin

Il prezzo del Bitcoin sale a $ 9.600, ma il futuro è incerto per i miners

Continua la corsa del prezzo del Bitcoin l’halving Bitcoin è sempre più vicino.

Il BTC ha guadagnato quasi l’8% per raggiungere un massimo giornaliero di 9.660 $, ma il prezzo non è ancora adeguato per i piccoli miners BTC.

Il prezzo di Bitcoin (BTC) ha raggiunto la quotazione di $ 9.700. In precedenza, il prezzo era salito a quasi $ 9.400 prima di consolidarsi all’interno della zona $ 9.300.

La forte tendenza al rialzo ha spinto il BTC al di sopra della zona di resistenza di $ 8.800- $ 8.930. Ma cosa accadrà dopo non è chiaro per i miners del Bitcoin.

Attualmente, sembra che molti trader stiano ora cercando $ 9.200 per fornire un forte supporto.

Sembra che il Bitcoin stia gradualmente salendo verso il livello di $ 10.000. In tale scenario, il livello da $ 9.300 a $ 9.400 potrebbe diventare un punto critico.

bitcoin prezzo sale a 9.600 14 maggio - Il prezzo del Bitcoin sale a $ 9.600, ma il futuro è incerto per i miners

Recensione tecnica del Bitcoin

L’attuale consolidamento dei prezzi è accompagnato da un volume degli scambi in costante calo. Ciò significa che il numero di HODLERS potrebbe aumentare.

Prossimamente il prezzo del Bitcoin sembra che continuerà a consolidarsi al di sopra delle zone da $ 9.260 a $ 9.334.

Quella zona ospita un nodo ad alto volume VPVR e coincide anche con la base della bandiera del toro.

La linea di tendenza discendente originata dal massimo del 7 maggio di $ 10,070 è ancora intatta.

Due volte durante la sessione di negoziazione del 14 maggio, il prezzo ha incontrato una resistenza significativa su quella linea di tendenza.

L’attuale rally ha spinto il prezzo al di sopra del canale ascendente, e finora, il bitcoin ha trovato supporto nella parte superiore di questo canale.

Miglioramento della fiducia degli investitori

Precedenti rapporti hanno rivelato che il Bitcoin ha recuperato rapidamente dai minimi di $ 8.122 all’inizio di questa settimana guadagnando finora quasi il 15%.

Quella ripida ripresa è stata accompagnata da un tuffo nella volatilità della criptovaluta.

Ora che l’evento dell’halving Bitcoin è vicino, la volatilità sperimentata l’11 marzo potrebbe cessare. Ma non dovrebbe essere escluso anche un forte calo dei minimi recenti.

Nel breve termine, gli operatori dovrebbero considerare i volumi di negoziazione poiché un aumento del volume delle vendite può riportare il prezzo del BTC al livello di $ 9.200 – $ 9.150.

Il futuro non è chiaro per i miners di Bitcoin

Sebbene il Bitcoin abbia guadagnato oltre il 14%, il valore attuale potrebbe non essere adeguato per supportare i miners piccoli e meno efficienti.

Questo scenario può spostare le dinamiche del mercato. Al momento, il Bitcoin è aumentato di oltre il 6% nelle ultime 24 ore, attestandosi a circa $ 9.500.

La criptovaluta viene scambiata al di sopra delle sue medie mobili di 10 e 50 giorni.

Molti degli indicatori tecnici sono rialzisti e si è verificato un trend rialzista costante sin dalle prime negoziazioni del 13 maggio.

Alcuni minatori potrebbero essere nei guai, con i prezzi che non continuano a salire come previsto.

Le commissioni di rendimento sono aumentate dal 4,6% prima della metà al 7% il 13 maggio, secondo Glassnode.

 

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Jacqueline Facconti

Laureata in Economia Aziendale e in Strategia, Management & Controllo con 110 e Lode presso l’Università di Pisa, redattrice e collaboratrice editoriale per vari blog e siti Economici e Business

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button