News Crypto e cryptovalute

LUNA è in fase di decollo

Il token nativo di Terra sta abbattendo un record dietro l'altro

LUNA, il token nativo di Terra, sta abbattendo un record dopo l’altro. Dopo una settimana nel corso della quale ha evidenziato una notevole solidità, nel corso delle ultime ore è letteralmente decollata, dando ragione a chi ne aveva preconizzato la grande crescita. Tanto da conseguire il nono posto nella classifica di CoinMarketCap che prende in esame la capitalizzazione di mercato dei vari progetti.
Gli analisti cercano ora di capire se questo movimento ascensionale possa proseguire con questi ritmi, i quali rischiano di avvicinare LUNA alle posizioni di vertice del settore, dopo aver seminato Polkadot (DOT) e Avalanche (AVAX).

Terra - LUNA è in fase di decollo

Ora Terra è la seconda blockchain di finanza decentralizzata dopo Ethereum

Nel quadro di questa folle corsa, da segnalare anche il superamento da parte della rete Terra di Binance Smart Chain (BSC) in termini di valore totale bloccato (TVL). Facendone in tal modo il secondo protocollo DeFi più grande alle spalle di Ethereum.
Al momento ammontano a un totale di 18,06 i miliardi di dollari statunitensi bloccati in un totale di 13 progetti basati su Terra, contro i 16,6 miliardi su TVL, riguardanti però ben 225 protocolli BSC, secondo i dati rilasciati da Defi Llama. Il più grande di questi progetti è Anchor, un protocollo di risparmio il quale vanta tassi intorno al 20%, e che attualmente colleziona circa 7,6 miliardi di dollari in TVL.

La conferma dell’importanza di Columbus 5

Tra i fattori che stanno letteralmente trainando LUNA c’è Columbus 5, l’aggiornamento entrato in vigore alla fine del passato settembre. Si tratta in effetti della modifica più importante apportata sinora alla blockchain di LUNA. Grazie alla sua presenza è ora possibile l’eliminazione di token dalla circolazione, innescando di conseguenza un proficuo processo di deflazione, tanto più importante in un momento in cui i timori di una ripresa dell’inflazione costringono molti investitori a cercare asset alternativi su cui far convergere il proprio denaro.
In particolare, il nuovo meccanismo ha cambiato il modo di produzione di UST, la stablecoin ancorata al dollaro statunitense di Terra. Per effetto del nuovo processo, i token di LUNA sono bruciati al fine di coniare nuovi UST. L’aumento di disponibilità della stablecoin, quindi, comporta una maggiore rarità di LUNA. Con conseguenze sul suo prezzo che erano del resto state vaticinate da molti analisti.

La crescita di LUNA potrebbe proseguire con analoga intensità nell’immediato futuro

Alla luce di quanto detto sinora, non sembra un azzardo pronosticare una ulteriore crescita di LUNA. Anche perché Columbus 5 va a mixarsi ad altre novità in arrivo, a partire dall’imminente lancio di Astroport, uno scambio decentralizzato (DEX) che prende Uniswap a modello, e di Mars Protocol, piattaforma di prestito che si propone sulla falsariga del protocollo Aave di Ethereum.
Altro fattore in grado di riflettersi in positivo sul comportamento, e sul prezzo di LUNA è poi rappresentato dall’appoggio al progetto da parte di Mike Novogratz. Il numero uno di Galaxy Investment Partners, società di investimento in asset digitali tra le più importanti a livello globale, ha infatti indicato in Terra una sorta di rete canarino. Cosa vuol dire ciò? In pratica, questa blockchain andrebbe a svolgere all’interno del mondo crypto la stessa funzione svolta un tempo dal volatile nelle miniere. Ove proprio ai canarini era affidato il compito di lanciare l’allarme nel caso di una elevata presenza di pericolosi gas tale da mettere in pericolo la vita di chi ci lavorava all’interno. Una similitudine suggestiva, tale da confermare però la validità dell’intero progetto.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button