News Blockchain

Manchester City e Animoca insieme per i giochi blockchain, collezionabili

Il legame tra football e blockchain si fa sempre più stretto

La società di intrattenimento digitale Animoca ha siglato una collaborazione con City Football Group tesa allo sviluppo di giochi blockchain e oggetti da collezione riguardanti il Manchester City, maschile e femminile, e il Melbourne City FC.
Per Animoca si tratta di un colpaccio vero e proprio. Il quale si aggiunge alla lunga serie di partnership strette con attori di prima grandezza di altre discipline sportive. Il Manchester City, infatti, è uno dei sodalizi di punta della Premier League, ovvero di quello che è attualmente considerato il torneo nazionale calcistico più importante in ambito globale.

Manchester City - Manchester City e Animoca insieme per i giochi blockchain, collezionabili

I termini dell’accordo Tra Animoca e Manchester City

I minigiochi relativi alle squadre di City Football Group saranno sviluppati da Animoca su GAMEE, la sua filiale di giochi iper-casual. Mentre gli oggetti da collezione digitali saranno distribuiti anche su Quidd , la sussidiaria degli oggetti da collezione di Animoca. A migliorare l’esperienza di gioco sarà invece The Sandbox, piattaforma di gioco decentralizzata e guidata dalla comunità la quale permette agli utenti di monetizzare risorse e giochi creati dagli utenti. In pratica, i proprietari di oggetti da collezione potranno acquistare e vendere oggetti da collezione dei giocatori su di essa.
I giochi destinati a girare sui dispositivi mobili possono essere riprodotti immediatamente dagli utenti e richiedono loro di completare attività estremamente semplici. Una caratteristica, la semplicità, che fa del gioco iper-casual una vera e propria attrazione per un gran numero di utenti. Tanto da spingere Venture Beat a stimare in oltre due miliardi di dollari il fatturato di questa industria nel corso del 2019.

Animoca sulla strada di Sorare?

Se da più parti si è avanzata l’ipotesi che Animoca intenda proporsi come alternativa a Sorare, la piattaforma transalpina la quale propone il popolare fantacalcio su blockchain, va però sottolineato come al momento non si tratti di una ipotesi concreta. Troppo poche, infatti, le tre squadre messe sotto contratto per poter competere con un mercato, quello creato da Sorare, il quale vanta già più di cento squadre collegate. In grado di offrire quindi un gran numero di figurine da scambiare sotto forma di NFT (Non Fungible Token). Proprio per questo si prevedono nuove mosse in tale direzione da parte di Animoca. In particolare se lo augurano proprio le società di calcio, oberate da debiti sempre più insostenibili. Destinati ad amplificarsi a causa della mancanza di proventi dal botteghino conseguenti alla chiusura degli stadi causa Covid.

Animoca: i piani futuri sono estremamente ambiziosi

Animoca si è ricavata grande notorietà nel corso degli ultimi mesi. In particolare grazie alla vendita del Non Fungible Token più costoso in assoluto, almeno al momento. Nel corso di una vendita relativa a dieci auto per il gioco blockchain F1 Delta Time, una di esse è infatti riuscita a procurare un ricavato pari a 233mila dollari. Una cifra la quale non era mai stata raggiunta prima, per questo genere di iniziative.
Alla luce di quanto accaduto, non stupisce quindi che l’azienda stia sviluppando un gioco basato su blockchain dedicato alla MotoGP, ovvero il campionato più popolare tra quelli di motociclismo, a livello globale. Il quale sarà rilasciato sulle piattaforma Flow di Dapper Labs. Come accadrà anche per il franchise di Star Girl e degli altri giochi programmati da Animoca, i quali vedono la presenza di oltre un milione di utenti ogni mese. Destinati ad aumentare nel futuro prossimo.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button