News Crypto e cryptovalute

Meme coin: la sfida tra Dogecoin e Shiba Inu si infiamma

Nelle ultime ore le distanze tra i due token si sono assottigliate

La sfida tutta interna ai meme coin si è letteralmente infiammata nel corso delle ultime ore. La grande crescita di Shiba Inu, infatti, sembra aver provocato un sussulto d’orgoglio nella vasta comunità che si muove dietro Dogecoin. Ne è scaturito un vero e proprio duello all’arma bianca, che ha visto i due token posizionarsi praticamente sullo stesso livello, con una capitalizzazione di mercato quasi analoga. Tanto da spingere molti osservatori a chiedersi cosa potrebbe accadere nell’immediato futuro.

Shiba Inu Coin OKEx Binance - Meme coin: la sfida tra Dogecoin e Shiba Inu si infiamma

La straordinaria crescita di Shiba Inu

La crescita di Shiba Inu desta in effetti grande impressione. Se il token si era inizialmente giovato dell’equivoco generato da uno dei tanti tweet di Elon Musk su Dogecoin, a dare nuovo propellente per la sua corsa era poi stata la quotazione su Coinbase. Che, come avviene tutte le volte che un token viene listato su un exchange, ha reso ancora più solide le sue basi, aumentandone la reputazione.
La decisione del popolare exchange di criptovaluta, però, è arrivata a metà settembre. Mentre il vero e proprio boom di SHIB è arrivato più tardi, a conferma del fatto che ormai siamo in presenza di un vero e proprio fenomeno di costume. Analogo a quello che aveva favorito il boom di Dogecoin per lunghi mesi. DOGE, però, non sembra essersi rassegnato a sua volta perdere la sua leadership nel settore dei meme coin. Dando segnali di rinnovata vitalità nel corso delle ultime ore.

La rinnovata verve di Dogecoin

Mentre Shiba Inu proseguiva la sua corsa senza freni, entrando nella Top Ten di CoinMarketCap, Dogecoin metteva infatti in mostra una rinnovata forza. Frutto probabilmente dell’orgogliosa reazione della sua variegata comunità, oltre che della presa d’atto da parte di molti investitori che, in fondo, SHIB non deve per forza essere il Doge Killer preventivato, ma può anzi trasformarsi in un amichevole compagno di strada per il più anziano meme coin.
Un atteggiamento il quale ha quindi posto le basi per una crescita estremamente intensa anche per la creazione di Billy Markus e Jackson Palmer. E, soprattutto, ha smentito una narrazione abbastanza cruenta, in cui le fortune di un token devono per forza andare a discapito di quelle dell’altro. Con tutta evidenza, sul mercato c’è spazio sia per Dogecoin che per Shiba Inu.

Cosa potrebbe accadere ora?

Naturalmente, in molti si interrogano su quello che potrebbe accadere nelle prossime ore. Se la corsa di Shiba Inu si è leggermente affievolita, il suo trend è però ancora molto sostenuto. E, soprattutto, la sua andatura riesce a produrre ritmi di crescita effettivamente clamorosi. Tali da portarlo spesso all’attenzione generale, dando vita di conseguenza ad una campagna pubblicitaria permanente. Tale, in fondo, da replicare le stesse modalità che hanno contraddistinto il boom di DOGE.
Il quale, dal canto suo, non sembra più la vittima designata della tendenza in atto. Anzi, potrebbe proseguire la crescita di entrambi i meme coin, a scapito di altri token i quali non hanno la stessa visibilità mediatica, almeno al momento.

Il convitato di pietra

In questa situazione, c’è anche un altro fattore da tenere in considerazione. Ovvero Elon Musk, il quale potrebbe presto decidere di prendere parte alla battaglia, con i suoi ormai tradizionali tweet di sostegno a Dogecoin. Il miliardario di origini sudafricane, in effetti, sembra stagliarsi in questo momento alla stregua di un convitato di pietra. Nel caso anche lui rompesse gli indugi, la sfida tra i meme coin potrebbe trasformarsi in un vero e proprio spettacolo.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button