News Crypto e cryptovalute

MyEtherWallet come funziona?

Myethereum wallet : i tratta di un portafoglio per ethereum e token erc20 estremamente sicuro.

Come funziona questo wallet per Ethereum?

Ethereum, crypto ideata da Vitalik Buterin, viene considerata l’alter ego di Bitcoin seppure non rappresenti soltanto una moneta digitale. Ethereum è un vero e proprio sistema economico né più né meno come Ripple.

Il suo wallet, MyEtherWallet a cosa serve? Abbiamo passato al setaccio opinioni e recensioni di MyEtherWallet ed abbiamo tratto le nostre conclusioni.

E’ una truffa o un sistema valido per operare in criptovalute?

Partiamo dalla domanda numero uno: cos’è MyEtherWallet?

MyEtherWallet: come funziona e cos’è?

Chi utilizza token Ethereum o ERC20 sa bene cos’è MyEtherWallet (MEW). E’ un portafoglio lanciato nel 2015 e diventato, negli anni, popolare. E’ gratuito, client-side e open-source, permette di interagire con la blockchain di Ethereum.

Che significa client-side? Letteralmente si traduce in ‘lato cliente’. L’utente, una volta ottenuta la chiave privata, ha il pieno controllo sia sulla chiave sia sui fondi e nessuno può sottrarglielo. Questa caratteristica ha i suoi pro e contro. Da una parte, si riducono all’osso i rischi di violazione.

Dall’altra, se l’utente perde la chiave privata non può recuperarla in nessun modo. Insieme alla chiave perde la password e il suo portafoglio. In poche parole, perde la proprietà dell’account e non potrà più eseguire trasferimenti.

Questa caratteristica rende MyEtherWallet diverso da altri wallet legati a piattaforme di scambio di cryptovalute come Coinbase, Kraken, Bittrex.

Se usi MyEtherWallet ti consigliamo di non salvare le monete digitali su un archivio cloud né le chiavi su altri siti web, social network o posta elettronica.

Come funziona il portafoglio MEW? Continua a leggere e lo scoprirai.

Il portafoglio MEW per token ETH e ERC20

Il portafoglio MEW supporta Ethereum e tutti i token ERC20, migliaia di token crittografici grazie ad un’unica interfaccia utente molto semplice, agevole e intuitiva.

La piattaforma prevede un limite di importo per l’invio di transazioni. Per i token ETH e ERC20 è possibile personalizzare le opzioni per avere la conferma delle transazioni più rapidamente.

Grazie a MyEtherWallet è possibile accedere a diversi portafogli come Trezor, Digital Bitbox, Keystore, Private Key e Ledger Nano S. Poter gestire e controllare diversi token e Ether da una sola interfaccia è davvero utile.

Puoi connetterti in modo privato, non devi iscriverti né comunicare dati personali per iniziare ad usarlo e si può utilizzare con qualsiasi sistema operativo e browser. Chrome fornisce estensioni per MEW.

MyEtherWallet semplifica parecchio la gestione di ERC20 ed ETH, ma se vuoi utilizzare la crittografia, partecipare a ICO o implementare contratti intelligenti nessuno te lo vieta.

Tutte le criptovalute supportate da MyEtherWallet

Dal 2018, esistono circa 21.000 contratti di token ERC20.

MEW supporta tutti i token ERC20, tra cui criptovalute come ETH, ETC, EXP, RSK, UBQ e MUSICIN.

Cosa significa ERC20?

Tecnicamente, questo standard viene usato su blockchain per contratti smart allo scopo di creare token. ERC è il codice abbreviato di Ethereum, mentre il numero 20 è associato alla richiesta.

Lo standard tecnico ERC20 dà modo agli sviluppatori di prevedere le interazioni tra token in modo preciso indicando le regole riferite ai token di Ethereum. Regole associate a gettoni oppure a come utilizzare i cookie per offrire la migliore user experience sul sito.

Il metodo per investire in criptovalute più sicuro di sempre è affidarsi ai migliori broker, piattaforme autorizzate e regolamentate come eToro, FXTB, Plus500 e Trade.com.

Ti stai chiedendo se MyEtherWallet è una truffa? Opinioni

MyEtherWallet non è una truffa.

Questo popolare portafoglio di Ethereum ha dovuto superare un momento di difficoltà e diverse critiche per un fatto indipendente dalla sua volontà.

Per un certo periodo, i portafogli hackerati e gli attacchi di phishing hanno colpito anche MEW.

C’è da dire, però, che gli amministratori hanno saputo gestire bene e tempestivamente questo momento critico. Hanno educato gli utenti pubblicando specifiche linee guida di sicurezza.

Nelle linee guida, MyEtherWallet spiega nei dettagli come:

– installare MyEtherWallet Chrome Extension al fine di bloccare siti web dannosi.

– installare EAL, MetaMask o Cryptonite di Metacert;

– accertarsi che l’URL abbia MyEtherWallet INC in verde;

– installare un AdBlocker evitando di cliccare sugli annunci dal motore di ricerca;

– diffidare di link o messaggi inviati per e-mail, Twitter, Reddit, Slack, ecc. E’ consigliabile accedere direttamente ad un sito ufficiale prima di inserire i dati personali evitando di cliccare su un link da una e-mail o messaggio.

Jacqueline Facconti

Laureata in Economia Aziendale e in Strategia, Management & Controllo con 110 e Lode presso l’Università di Pisa, redattrice e collaboratrice editoriale per vari blog e siti Economici e Business

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button