News Crypto e cryptovalute

Opera estende i suoi servizi di portafoglio crittografici nel Regno Unito

Gli utenti di Opera nel Regno Unito ora possono utilizzare i loro portafogli crittografici integrati di Opera per scambiare Ethereum.

Dopo due anni di test dal vivo del suo portafoglio crittografico integrato, il browser Web Opera ha iniziato ad offrire servizi crittografici al mercato britannico.

Il servizio di crittografia Opera che ha già raccolto circa 170.000 utenti attivi mensili sin dall’inizio nel 2018, sta lavorando a servizi Internet decentralizzati.

Gli utenti di Opera nel Regno Unito ora possono acquistare criptovaluta direttamente tramite conti bancari o l’app di digital banking Revolut.

La soluzione utilizza API europee di Open Banking per consentire ricariche criptate a basso costo tramite conti bancari o app di digital banking.

Secondo Charles Hamel, capo della criptovaluta di Opera, gli utenti del Regno Unito possono ora fare trading su Ethereum poiché nel prossimo futuro saranno battezzati più assets.

Gli sviluppatori di Opera hanno collaborato con il fornitore di criptovalute Ramp Network per facilitare l’iniziativa. Ramp Network supporta i trasferimenti fiat da conti bancari e l’app Revolut.

In passato, il browser ha introdotto i suoi servizi di crittografia in diversi paesi, tra cui l’intera UE, gli Stati Uniti, tre paesi scandinavi, vale a dire Norvegia, Svezia e Danimarca, Australia, Nuova Zelanda, Messico e Svizzera.

La società ha collaborato con la società di pagamenti Wyre per facilitare i suoi servizi in quei paesi.

Opera Wallet Services Forster Crypto Adoption

L’adozione delle criptovalute ha visto un grande impulso da diversi market maker dalla bolla crittografica 2017/2018.

Con l’azienda già esperta nella fornitura di servizi di criptovaluta ai propri clienti, un numero maggiore di utenti potrà sentirsi a proprio agio nell’utilizzare i propri servizi nel settore dominato dalle truffe.

Tenendo conto dei rischi di phishing durante l’utilizzo di un portafoglio crittografico a caldo, un numero significativo di utenti potrebbe rimanere scettico nell’adottare i servizi di portafoglio di Opera.

Tuttavia, entrano in gioco altri fattori, tra cui il tasso di commissione addebitato e la sua responsabilità nei confronti degli utenti esistenti, che influenzerà ampiamente la sua adozione.

L’azienda utilizza la rete blockchain di Ethereum per alimentare i suoi servizi, il che rafforza il futuro di Dapps.

La rete Ethereum è la migliore rete blockchain per favorire lo sviluppo di Dapp, nonostante le sfide del ridimensionamento della rete che si prevede vengano risolte dall’Ethereum 2.0 in arrivo.

Le migliori risorse digitali continueranno a guadagnare popolarità e quelle con promettenti utility di massa saranno in grado di conquistare l’enorme mercato. Questo precede una possibile nuova ondata di adozione che è stata favorita da diversi fondamentali.

Alcuni dei fattori favorevoli includono un aumento degli investitori istituzionali, una regolamentazione più chiara da parte dei governi e forse anche la pandemia di coronavirus in corso che ha visto le persone ripensare i modi di investire.

Jacqueline Facconti

Laureata in Economia Aziendale e in Strategia, Management & Controllo con 110 e Lode presso l’Università di Pisa, redattrice e collaboratrice editoriale per vari blog e siti Economici e Business

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close