News Bitcoin

Previsioni Bitcoin oggi: ceduto il supporto di 43.000 dollari, cosa accade ora

Bitcoin non è riuscito a rimanere sopra il livello di supporto di 43.000 dollari, finendo con l’essere scambiato in una zona ribassista che potrebbe indurlo a spostarsi sotto quota 41.200 dollari.

Mentre scriviamo, infatti, la valuta sta faticosamente cercando di salire sopra i livelli di resistenza di 42.500 e 42.800 dollari, scambiando a 43.000 dollari per token e su un’importante linea di tendenza ribassista che si sta formando con resistenza vicino a 42.800 dollari sul grafico orario della coppia BTC/USD. Il cambio potrebbe tuttavia invertire la tendenza e avviare un importante aumento se dovesse esserci un chiaro movimento sopra la resistenza di 43.000 dollari, spinto da buoni volumi.

Il prezzo del Bitcoin non è riuscito ad accelerare al di sopra della zona di resistenza di 43.500 dollari. Di conseguenza, c’è stata una reazione ribassista sotto il livello di pivot di 43.000 dollari. Il prezzo è stato scambiato sotto i livelli di supporto di 42.500 e 42.000 dollari. Ha anche scambiato vicino a 41.500 dollari e si è stabilito sotto la media mobile semplice a 100 ore. Si è dunque formato un minimo vicino a 41.579 dollari, poco prima che il prezzo iniziasse una correzione verso l’alto.

Quindi, il prezzo del Bitcoin è stato in grado di recuperare sopra la zona di resistenza di 42.000 dollari. Al rialzo, la resistenza iniziale è posta in prossimità del livello di 42.500 dollari. La successiva resistenza principale è vicina al livello di 42.650 dollari. C’è altresì un’importante linea di tendenza ribassista che si sta formando con una resistenza vicino ai 42.800 dollari sul grafico orario della coppia BTC/USD.

A questo punto, solamente una chiara e decisa mossa sopra il livello di 42.800 dollari potrebbe contribuire a spingere il prezzo verso la resistenza di 43.500 dollari. Qualsiasi altro profitto potrebbe forse richiedere un test della zona di resistenza dei 44.000 dollari e, soprattutto, un test della prossima resistenza chiave, che si trova vicina al livello di 45.000 dollari.

Di contro, se Bitcoin non riuscisse a far partire un chiaro aumento sopra i 42.800 dollari, potrebbe continuare a muoversi verso il basso. Un supporto immediato al ribasso è vicino alla zona dei 42.000 dollari. Il primo supporto principale è visto vicino alla zona dei 41.500 dollari. Una rottura al ribasso al di sotto della zona di supporto di 41.500 dollari potrebbe aumentare le possibilità di ulteriori ribassi. Il prossimo supporto principale è vicino a 40.000 dollari, al di sotto del quale gli orsi potrebbero prendere il controllo.

Insomma, i prossimi livelli di support da tenere sotto controllo sono quelli a 41.500 dollari, seguito da quello a quota 41.200 dollari. Di contro, per quanto attiene le resistenze, i livelli da puntare sono quelli di 42.650 dollari, 42.800 dollari e 43.500 dollari.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Roberto Rais

Grande esperto di criptovalute e nostro collaboratore già da diverso tempo. Segue attivamente come Editori diversi Blog specialistici del settore criptovalute

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button