News Crypto e cryptovalute

Previsioni YFI ancora positive contro Bitcoin

YFI, il token nativo di Yearn Finance, è cresciuto dell’8.900% contro Bitcoin dal momento del suo lancio. E ora, secondo diversi analisti, la criptovaluta potrebbe crescere ulteriormente.

A sostenerlo è per esempio il noto trader Michaël van de Poppe, di Amsterdam, che in un tweet di poche ore fa ha affermato che il prezzo di YFI potrebbe salire verso i 4 BTC per token. I commenti hanno fatto seguito al rally del 35% della cripto del progetto DeFi nelle ultime 24 ore, con YFI/BTC che è passato da 2,31 BTC a un massimo intraday di 3,10 BTC.

Alla base di questa valutazione piuttosto confortante ci sono diversi spunti tecnici, e in particolar modo la convinzione che una rottura della prossima resistenza intorno a 3,50 BTC possa spingere YFI/BTC a testare quota 4 BTC come obiettivo principale dei tori.

Peraltro, il sentimento positivo per YFI è piuttosto diffuso in tutto il settore della criptovaluta.

Ricordiamo che Yearn Finance è un aggregatore di vari protocolli finanziari, che sceglie i pool con il miglior rendimento per i suoi utenti. Finora il suo ecosistema comprende i pool Compound, Aave, Balancer e dYdX. Aave, una piattaforma di prestito decentralizzata con licenza britannica, si è appena unita a Yearn Finance.

Nel frattempo, YFI funge da token di governance per la piattaforma. Ciò consente ai suoi titolari il diritto di decidere l’aggiunta di nuove valute crittografiche a Yearn Finance. Ad esempio, la comunità di Yearn Finance ha già votato per aggiungere yETH, un elemento che potrebbe fungere da ulteriore catalizzatore rialzista.

Altri elementi che hanno spinto YFI verso l’alto includono una partnership con FTX – uno dei principali exchange di derivati di criptovaluta – e l’annuncio di yinsure.finance, uno dei primi servizi assicurativi nello spazio DeFi.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Roberto Rais

Grande esperto di criptovalute e nostro collaboratore già da diverso tempo. Segue attivamente come Editori diversi Blog specialistici del settore criptovalute

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button