News Crypto e cryptovalute

SUSHI rimbalza: Sushiswap guadagna il 24%!

Il prezzo di SUSHI mostra finalmente dei segnali di recupero dopo un lungo periodo di tempo ribassista, di cui abbiamo recentemente parlato. Il valore del token di Sushiswap sembra essere sulla buona strada per ritestare quota 2,5 dollari se questa tendenza dovesse essere sostenuta ancora per un po’. Per il momento, però, SUSHI è in cima alla classifica dei prezzi delle criptovalute, con un profitto di oltre il 24% in meno di 24 ore. Il prezzo di SUSHI mostra segnali rialzisti poiché recupera la media mobile esponenziale (EMA) a 50 con un buon volume.

Ricordiamo che il prezzo di Sushiswap (SUSHI) ha recentemente faticato per recuperare la sua forza rialzista nei confronti di Tether (USDT), passando da un minimo di 0,5 dollari a 20 dollari. Il mercato delle criptovalute ha affrontato una nuova battuta d’arresto quando il prezzo del Bitcoin (BTC) è sceso da 19.000 a 18.100 dollari, in quanto l’indice dei prezzi al consumo (CPI) ha suggerito un aumento dell’inflazione, influenzando negativamente il prezzo del BTC e le altcoin. Tuttavia, le altcoin del calibro di Sushiswap (SUSHI) hanno mostrato una forza incredibile.

Dopo aver visto il mercato crollare istantaneamente con le notizie sull’IPC, il mercato è rimbalzato in quello che sembrava uno short squeeze, con il Bitcoin (BTC) che è risalito da un minimo di 18.200 dollari con quella che sembra essere una zona di domanda per la maggior parte degli acquirenti e delle istituzioni. Il rimbalzo dei prezzi è stato un catalizzatore per la maggior parte delle altcoin, tra cui SUSHI, producendo guadagni superiori al 24% in meno di 24 ore di movimento.

Naturalmente, è ancora da vedere se questo rimbalzo è un fakeout o sarà sostenuto dal fatto che la Bitcoin Dominance continua a salire. Questo avrà un impatto sul prezzo delle altcoin, soprattutto quando BTC ritraccia, causando un ulteriore ritracciamento per le altcoin.

In ogni caso, il mese di ottobre è iniziato in modo roseo per le altcoin, in quanto le altcoin sono riuscite a sprigionare una forza superiore alle attese e recuperare con vigore parte del terreno perduto. Molti trader sperano che questo sia un mese di ottobre positivo per l’industria delle criptovalute che ha vissuto una dura stagione di ribassi.

Per quanto concerne il protagonista del nostro odierno focus, il prezzo di SUSHI ha visto il suo rally da un minimo di 0,5 dollari a un massimo storico di 20 dollari, ma questa regione ha presto respinto il prezzo, e SUSHI ha lottato per riaccendere la corsa rialzista, dato che il prezzo è sceso a un minimo di 1 dollaro. Tuttavia, ora il prezzo di SUSHI sembra aver ritrovato la sua forza e si sta preparando a un rally verso un massimo di 2,5 dollari se la struttura attuale rimane intatta.

Il timeframe giornaliero del prezzo di SUSHI è buono e mostra una forza significativa, dato che il prezzo ha recuperato la media mobile esponenziale (EMA) 50, che funge da resistenza per il prezzo di SUSHI sul timeframe giornaliero. Il prezzo di 1,2 dollari corrisponde alla EMA 50 che funge da supporto per il prezzo di SUSHI. Al prezzo di SUSHI il compito di trasformare la resistenza chiave a 1,6 dollari in un supporto; se il prezzo di SUSHI ci riesce, potremmo assistere a un rally verso i 2 dollari.

 

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Roberto Rais

Grande esperto di criptovalute e nostro collaboratore già da diverso tempo. Segue attivamente come Editori diversi Blog specialistici del settore criptovalute

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button