News Crypto e cryptovalute

Svezia: parte la revisione per il passaggio ad una valuta di Stato digitale

La Svezia e la Banca Centrale Svedese stanno effettuando una valutazione e revisione della valuta digitale per verificare il passaggio a questa a livello statale.

Svezia - Svezia: parte la revisione per il passaggio ad una valuta di Stato digitale

La Svezia e il suo governo stanno procedendo con il percorso della valuta digitale eKrona verso la Banca Centrale. Infatti, è stata lanciata una nuova revisione formale per continuare verso una potenziale transizione alla criptovaluta di Stato. 

Un rapporto pubblicato venerdì da Bloomberg sottolinea come la revisione che verrà effettuata dalla Banca Centrale Svedese servirà a verificare la fattibilità dello scostamento dell’infrastruttura di pagamento interna del paese verso la loro valuta digitale. Al momento, la Svezia è una dell’economie con il minor numero di contanti al mondo. Secondo quanto riportato dal ministro dei mercati finanziari Svedese: il Governo vuole completare la revisione della valuta digitale entro due anni e nello specifico la deadline segnalata sarebbe novembre 2022. 

Anna Kinberg Batra ex presidente del Comitato Finanziario Svedese invece si occuperà di guidare l’iniziativa. Bolund ha sottolineato l’importanza di garantire un sistema di pagamento digitale che possa funzionare nel paese in modo sicuro e rendendolo disponibile a tutti. A seconda della progettazione e delle tecnologie che verranno utilizzate per la creazione della valuta digitale questo può avere o meno un grande impatto sul sistema finanziario svedese.

La Svezia è al momento una delle nazioni pioniere della tecnologia CBDC. Come annunciato, la piattaforma pilota per una valuta digitale quale e-krona già alla fine del 2019. Per la costruzione della piattaforma la Banca Centrale Svedese ha collaborato con una società di servizi irlandese la Accenture. La Riskbank ha lanciato i suoi primi progetti a febbraio e ha sostenuto dei test che al momento saranno operativi almeno fino a febbraio del 2021.

A ottobre, il governatore Stefan Ingves della Riskbank ha espresso molta fiducia nella corona elettronica che dovrebbe essere posta dalla Banca Centrale che viene riconosciuta come la moneta in corso legale. L’anno scorso, ha affermato Ingves che: la banca centrale svedese però non può essere l’unica istituzione che prende la decisione d’implementare la corona elettronica. Dobbiamo considerare che questa sia una questione economica rilevante. La Riskbank non può scegliere sola se introdurre la corona elettronica e in quale forma farlo. Questa è una decisione che dev’essere sostenuta anche a livello politico.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Silvia Faenza

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università del Salento, nel 2014. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter, copywriter e web editor.

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button