Luglio 13, 2020
Criptovalute News » ChainLink

News su : ChainLink

Cos’è ChainLink

Con la criptovaluta LINK della piattaforma ChainLink siamo di fronte a qualcosa di incredibilmente innovativo, che va a operare in una direzione che sino ad oggi nessuno aveva ancora preso in considerazione. Ovvero la piattaforma in questione va a creare un sistema che vuole di fatto colmare un divario presente da sempre nel mondo delle monete digitali, quello che riguarda le lacune che ci sono tra i contratti intelligenti tra la blockchain virtuale e le applicazioni del mondo reale. Si tratta dunque di un progetto molto ambizioso che è portato avanti da questa piattaforma, la quale si avvale di ottimi sviluppatori e sul fatto di poter contare su investitori che sono sempre alla ricerca di nuove occasioni per sviluppare il proprio portafoglio.

A cosa serve ChainLink

Quale missione si pone di fronte ChainLink per conquistare il mercato delle criptovalute e delle operazioni inerenti ad esse? Chi è esperto di questo argomento saprà senza ombra di dubbio che in genere le applicazioni stanno al di fuori delle blockchain.

La criptovaluta legata alla piattaforma, la quale si chiama LINK, va ad usare strumenti che in gergo tecnico sono definiti oracoli, e che hanno il compito di andare a trovare e quindi verificare i dati reali, per poi portarli all’interno della catena in modo da poter essere integrati all’interno di contratti intelligenti. Un tipo di approccio diverso al sistema complesso delle criptovalute all’interno delle blockchain, ma che in realtà si sta dimostrando già da tempo funzionante e per niente complesso da comprendere e da praticare.

Per entrare nel dettaglio di quello che è il sistema effettivo, diciamo che questa piattaforma permette alle persone che desiderano far uscire i dati dalle blockchain, di inoltrare un contratto di richiesta alla rete gestita dalla piattaforma, la quale va quindi ad elaborare tali richieste nei propri contratti.

La criptovaluta di ChainLink è minabile?

Siamo giunto a porsi una domanda importante, la quale risposta interessa a quella gran parte di persone che sono esperte di criptovalute e che sono solite andare oltre alle solite semplici transazioni. Parliamo chiaramente della possibilità di fare del mining con la criptovaluta LINK.

Si tratta di una moneta digitale che si può minare, ma che usa un algoritmo sconosciuto, e che presenta un protocollo di sicurezza che pure in questo caso è un dato sconosciuto, per cui non è un tipo di operazione che possano fare le persone che non abbiano una certa esperienza in fatto di criptovalute.