Dogecoin

Cos’è Dogecoin

La sua storia è molto particolare, perché nasce come visione parodistica di una delle più popolari monete digitali che si conoscono oggi, ovvero il Bitcoin. A dimostrazione della scelta satirica vi è anche l’adozione dell’immagine di un simpatico cane, ovvero Shiba Inu, che in breve tempo è divenuto un fenomeno ancora più virale della moneta stessa.

Le caratteristiche che contraddistinguono questa moneta digitale sono ad oggi fonte di dubbi e preoccupazioni da parte di investitori ed esperti del settore, in quanto non ha visto molti sviluppi e aggiornamenti negli ultimi anni, e la sua nascita per gioco non ha messo in atto strategie o prospettive che possano essere considerate per investimenti a lungo termine.

Per comprendere quali possono essere gli scenari possibili, si dovrà attendere un passo importante da parte degli sviluppatori e ideatori di Dogecoin.

A cosa serve Dogecoin

Dogecoin abbiamo visto essere nata come progetto divertente, qualcosa che andasse ad essere una vera e propria scelta di satire. Alla fine, comunque è stata lanciata sul mercato e se ne doveva fare un utilizzo, visto che comunque a riscosso molto successo a livello di immagine e di investimenti, tanto che gli ideatori hanno scelto di utilizzarla per fare opere di bene. I primi due anni infatti, l’ideatori di Dogecoin ha dato delle precise indicazioni, ovvero doveva essere utilizzata a scopo benefico, e per questo Dogecoin è stata oggetto di transazioni benefiche o particolari.

Si vanno a ricordare ad esempio tra le cause finanziate con il Dogecoin un progetto che ha portato allo sviluppo di una rete idrica in Kenya, come anche uno dei più grandi eventi sportivi che si sono visti negli ultimi anni, ovvero il ritorno della squadra giamaicana ad una competizione olimpica, ovvero i giochi invernali. Oltre a queste opere benefiche ce ne sono state anche molte altre, e si presume che anche il futuro del Dogecoin rimarrà legato a transazioni di carattere benefico.

Il Dogecoin è minabile?

A pensare al tipo di utilizzo che si può fare di questa criptovaluta, si potrebbe pensare che non abbiano alcuna possibilità di essere minate, invece le cose non stanno proprio così. Bisogna sapere che ad oggi non esiste un numero massimo di Dogecoin minabili, infatti, rispetto al Bitcoin e al Litecoin, l’offerta dei Dogecoin è minabili è illimitata. Per questo motivo chi è un esperto di questo genere di operazione, con i Dogecoin ha molte occasioni a disposizione.

Back to top button