Nem Xem

Cos’è NEM

NEM è una criptovaluta che nasce non molto tempo fa, ovvero nel 2015, e ad oggi è una di quelle che vanta uno dei maggiori numeri in fatto di scambi attraverso i molti Exchange di criptovaluta.

La sua crescita è stata molto rapida, tanto che è stata oggetto di grande interesse da parte di molti risparmiatori. Una delle principali ragioni per cui NEM riscuote un grande successo è il fatto di essere una tra le poche criptovalute che vengono scambiate attraverso le banche.

Questo significa che tutti quegli investitori che continuano ad usare le banche per i loro investimenti, volendo fare transazioni sulle monete digitali va a scegliere NEM per allargare il proprio investimenti.

A cosa serve NEM

NEM è l’acronimo di New Economy Movement , e la sua missione è quella di essere è una soluzione a livello entreprise che vada ad agire in modo positivo su quella che è la rivoluzione economica moderna che si basa sulle blockchain.

Inizialmente l’obiettivo degli sviluppatori era quello di creare la moneta digitale in questione attraverso un fork di NXT, ma alla fine si è scelta una strada diversa, ovvero è stato adottato un codice sorgente diverso e soprattutto nuovo con una versione alpha, la quale ha visto il rilascio nel giorno 25 giugno 2014, mentre la prima versione che si possa considerare come si dice in termine tecnico stabile, ha visto la sua comparsa nel mondo delle criptovalute il 31 marzo 2015. Gli esperti definiscono NEM come un vero e proprio ecosistema, il quale va ad alimentare anche una diversa criptovaluta, ovvero XEM.

Sono 3 le entità che stanno dietro a questo progetto, ovvero la NEM Foundation, la NEM Blockchain, dove si trovano anche i servizi di NEM come tipo gli Smart Asset e infine XEM, che p a tutti gli effetti la vera e propria criptovaluta.

NEM è minabile?

Una delle domande che ci si devono porre quando si va a trattare una criptovaluta è se essa sia minabile o meno, sempre che questa sia un’operazione che si è soliti fare. Nel caso di NEM dobbiamo dire che non possiamo parlare proprio di mining nel senso del termine classico, ma si tratta di un harvesting che si può considerare come un semplice incentivo al mantenimento della rete NEM con i nodi.

Si tratta dunque su un sistema completamente diverso da quello che si vede con le monete digitali classiche, che è comunque adatto a chi è davvero esperto.

Back to top button