News Crypto e cryptovalute

Ted Budd: le criptovalute potrebbero essere l’11 settembre della finanza per alcuni politici

Il rappresentante repubblicano della North Carolina ha comunque idee diverse sul tema

La caccia alle criptovalute sembra ormai aperta, all’interno del Congresso. Dopo i pesanti attacchi di Elizabeth Warren e Sherrod Brown, ora è il turno di Tedd Budd ad aprire il fuoco contro gli asset digitali, anche se in maniera indiretta. Il membro della Commissione per i servizi finanziari della Camera e del Congressional Blockchain Caucus ha infatti sostenuto che il denaro digitale potrebbe tramutarsi in una sorta di 11 Settembre della finanza, a detta di alcuni colleghi. Considerato l’impatto che ancora oggi ha l’attacco alle Torri gemelle nell’opinione pubblica a stelle e strisce, si tratta di un vero e proprio colpo basso per l’universo crypto.

Ted Budd - Ted Budd: le criptovalute potrebbero essere l’11 settembre della finanza per alcuni politici

Le parole di Tedd Budd

Theodore Paul “Ted” Budd è un esponente repubblicano, chiamato a ricoprire il ruolo di membro della Camera dei Rappresentanti in rappresentanza della Carolina del Nord. Nel corso delle Maker Speaker Series, evento sponsorizzato da Maker DAO, il protocollo di prestito basato su Ethereum, ha rilasciato dichiarazioni da tenere nel debito conto per capire l’atmosfera intorno alle criptovalute.
Secondo lui, infatti, molti colleghi sono convinti che il denaro virtuale rappresenti un pericolo per la sovranità nazionale. E che, addirittura, oltre a destabilizzare il dollaro sia destinato a danneggiare la sicurezza degli Stati Uniti. Non ha però voluto precisare i nomi, i quali sono comunque facilmente ravvisabili.

Il fronte dei contrari alle criptovalute

I primi nomi che sono stati evocati dopo le dichiarazioni di Ted Budd, sono quelli di Maxine Waters e Rashida Tlaib.
La prima è ormai nota per la contrarietà di fronte a Libra, ora Diem, la criptovaluta di Facebook. La Tlaib, a sua volta, si è fatta notare per lo Stable Act, il quale imporrebbe agli emittenti di stablecoin di emettere carte bancarie solo avendo riserve adeguate, in linea con gli standard indicati dal FDIC.
Non vanno però dimenticate, anzi, le ormai onnipresenti Liz Warren e Janet Yellen, diventate una sorta di incubo per lo spazio crittografico. Le quali non si fanno certo pregare per rilasciare dichiarazioni che fanno presagire una prossima stretta nei confronti degli asset digitali. Tali da assomigliare troppo spesso a vere e proprie leggende metropolitane o da sembrare il risultato di semplici pregiudizi. Tanto da spingere Mike Novogratz ad affermare che il mondo politico necessiti di una educazione sul tema.

Il pensiero di Ted Budd sulle criptovalute

Lo stesso Ted Budd può essere ormai considerato la classica voce fuori dal coro, avendo idee radicalmente opposte a quelle dei colleghi citati. Secondo lui, infatti, innovazioni come la finanza decentralizzata non metterebbero assolutamente a repentaglio la stabilità economica degli Stati Uniti o la sua sicurezza. Per quanto riguarda la leadership globale economica, anzi, proprio ignorando l’innovazione finanziaria essa sarebbe messa a repentaglio. Soprattutto in un momento in cui la Cina si trova ad un passo dal traguardo per quanto riguarda il suo yuan digitale.
Su una cosa, però, Budd è d’accordo con la fazione avversa: è necessaria una regolamentazione realmente stringente del denaro digitale. Tale da andare a garantire i consumatori ed evitare truffe ai loro danni. Affermando che non farlo equivale a fare un favore a chi dalla mancata regolamentazione del settore ha tutto da guadagnare. Ovvero le grandi aziende, le quali possono così imporre tutto il loro peso a detrimento di piccole imprese e consumatori.

Comprare Criptovalute? Exchange Binance Binance

Dario Marchetti

Sono laureato in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma, con una tesi sul confine orientale d'Italia alla fine della Prima Guerra Mondiale. Ho collaborato con svariati siti su molte tematiche e guidato il gruppo di lavoro che ha pubblicato il CD-Rom ufficiale della S.S. Lazio "Storia di un amore" e "Storia fotografica della Magica Roma".

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button