Luglio 13, 2020
Criptovalute News » Come comprare Bitcoin : guida completa
News Bitcoin

Come comprare Bitcoin : guida completa

Il Bitcoin viene definito come la riserva d’oro delle criptovalute, come per i mercati finanziari classici c’è l’oro come punto di riferimento , così nelle criptovalute abbiamo il Bitcoin.

E’ quindi normale per chi si avvicina per la prima volta a questo mondo cerchi assolutamente d’ informarsi e magari cercare di capire com’è possibile comprare, vendere o fare trading con Bitcoin.

Perchè comprare bitcoin?

Comprare Bitcoin è come avere un piede nelle criptovalute, molti lo comprano per iniziare a sentirsi dentro questo mondo e magari essere pronti all’innovazione tecnologica , altri lo comprano con la speranza che un giorno possa crescere il prezzo del Bitcoin in maniera esponenziale,  altri ancora non hanno le idee chiare ma preferiscono investire qualche soldo.

Attenzione il Valore Bitcoin cambia

La prima cosa che dobbiamo sapere è che il Bitcoin ha un valore, quindi ha un prezzo e si può acquistare, vendere, scambiare o fare trading.

Quando lo acquistiamo lo paghiamo un determinato prezzo, ricordatevi che non è assolutamente detto che il suo valore cresca in maniera esponenziale, anzi, negli anni ci sono stati diversi alti e bassi, inoltre, parliamo di una moneta virtuale che fà del suo punto di forza la Blockchain, qualora la Blockchain venisse corrotta il bitcoin e tutte le cripto verrebbero rimesse in discussione.

Ricordatevi, prima di continuare la lettura di questo articolo che speculare  sul Bitcoin può essere pericoloso e portare alla perdita del proprio investimento

Comprare Bitcoin tra privati o aziende

La prima possibilità che abbiamo per comprare Bitcoin è quella di comprarlo da un privato o azienda, esistono alcuni siti che mettono in contatto i privati, il consiglio, se proprio vogliamo affrontare questo discorso,   è di comprare da un amico o un’azienda che possano darci delle garanzie, il processo di acquisto è irreversibile, una volta inviati i Bitcoin è impossibile tornare indietro.

Di solito sono aziende e privati che minano Bitcoin e rivendono a privati invece che negli exchange per evitare troppe spese di commissione.

Comprare Bitcoin negli Exchange

Questa è la soluzione adottata da quasi tutti  quelli che comprano criptovalute, gli exchange sono dei grandi portali dove si scambiano, si comprano e si vendono cripto, ma hanno delle differenze importanti, non sono tutti uguali vediamo le differenze.

Comprare Bitcoin con Bonifico Bancario (anche SEPA)

E’ senza dubbio la soluzione migliore perchè le commissioni (fee) da pagare sono molto basse, in alcuni exchange è possibile depositare Euro con Bonifico Bancario e poi possiamo comprare con il nostro Euro le monete a disposizione. Questo processo permette in circa 2 giorni di terminare l’acquisto.

Coinbase è uno dei portali più semplici e sicuri per acquistare con bonifico le cripto. Dobbiamo fare la registrazione sul sito ufficiale Coinbase , passare il KYC ovvero inviare il nostro documento d’identità e un certificato (una bolletta) per attestare di quale nazione siete (in alcuni stati non è possibile comprare criptovalute) e poi sarete in grado di farvi un bonifico bancario e avere i vostri soldi per comprare Bitcoin, c’è anche l’APP per Android e Apple, molto semplice da utilizzare e tenere sotto controllo il nostro portafoglio.

Comprare Bitcoin con postepay e postepay evolution

Si, è possibile comprare sia con postepay normale che Postepay evolution, Postepay essendo una carta di credito o meglio carta di debito prericaricata  del circuito Visa o Mastercard , è possibile utilizzarla in tutti gli exchange che accettano il pagamento con carta di credito.

La postepay evolution inoltre ha anche il vantaggio di avere un iban, quindi è possibile utilizzarla per fare il bonifico bancario e quindi depositare soldi sul nostro conto Coinbase.

Comprare Bitcoin con carta di credito

Questa è la soluzione maggiormente accettata dagli exchange, una cosa però c’è da  dire a vantaggio di questo metodo di pagamento,  comprare con carta di credito Bitcoin è più costoso che comprarli con bonifico bancario ma assolutamente più veloce, l’acquisto è immediato e i bitcoin immediatamente disponibili.

Exchange carta di credito per Bitcoin

  • Coinbase : ne abbiamo parlato sopra quando parlavamo del bonifico bancario.
  • Binance, uno dei migliori exchange per volumi di scambio e promozioni, ha introdotto pochi mesi fà la possibilità di comprare con carta di credito Bitcoin e altre 4 valute. Bisogna registrarsi al sito ufficiale Binance e superare il KYC mandando il documento, facendo un selfie con il documento ed attendere la conferma in 1-2 giorni. Poi sarete in grado di comprare con carta di credito.
  • Kucoin : esattamente uguale a Binance, come struttura, anch’esso da poco ha accettato di comprare con carta di credito, le modalità di registrazione sono simili, questo il link al sito ufficiale Kucoin.
  • Changelly : è possibile comprare con carta di credito o di convertire (al volo) senza vendere altre monete in euro e poi comprare Bitcoin, quindi scambiando direttamente. Questo il link ufficiale Changelly e in basso il tool di conversione

Trading Bitcoin

Qui affrontiamo un argomento difficile, nel trading Bitcoin su piattaforme specializzate come Ethoro e Plus500 non si acquista nulla ma  si negoziano CFD.

Al contrario, quando parliamo di trading su exchange, parliamo si scambio e trading tra monete.

 

News simili

Cosa sono i Masternodes? Cosa li differenzia dal mining

Jacqueline Facconti

Le 5 migliori piattaforme di trading di criptovaluta con conto demo

Jacqueline Facconti

Ledger Nano S: Guida all’installazione e all’utilizzo

Jacqueline Facconti

Come inviare criptovalute a Ledger Nano S

Mauro Madonna

Blockchain: cos’è, come funziona e quali sono i 15 potenziali usi

Jacqueline Facconti